Zwane “protegge” il nuovo attaccante dei Chiefs Bimenyimana



L’allenatore dei Kaizer Chiefs Arthur Zwane ha rivelato che non avrà fretta di usare il suo nuovo attaccante Caleb Bimenyimana nonostante la schiettezza della sua squadra sotto la porta.

LEGGI ANCHE: Il centrocampista Basetsana si unisce al club scozzese

Zwane ha detto che la sua squadra è stata brava in attacco e ha fatto le entrate richieste in area e ha creato occasioni da gol ma non è in grado di usarle.

È stato particolarmente critico nei confronti di Ashley Du Preez dopo il pareggio per 1-1 contro Marumo Gallants lo scorso fine settimana, dove sentiva che avrebbero potuto ottenere più di un giorno.

“Non credo che Ashley abbia capito cosa volevamo che facesse. Abbiamo detto che quando Caleb se ne va, non lo segue, ‘stai solo nelle tasche. Avrai quelle palle lì’.

“Ecco perché abbiamo dovuto portare a Sabelo (Radebe) perché capisce quelle tasche. Inoltre, voleva portare la palla in avanti e non è da lui.

“Ma come sto dicendo, è un lavoro in corso e lo faremo. Sono ovviamente deluso e oggi meritavamo di meglio”, ha detto Zwane dopo la partita della scorsa settimana.

Ma quando gli è stato chiesto questa settimana se riteneva che fosse il momento di lanciare Bimenyimana che i fan sperano potesse risolvere le loro sfide da gol, Zwane ha detto che non ha fretta di giocare con il Burundi.

“La competizione per i posti è dura. Abbiamo dovuto rinforzarlo perché è stato fuori dai giochi per un po’.

“L’ultima partita che ha giocato è stata con la nazionale. Stiamo evitando di rischiare infortuni ed è per questo che dobbiamo assicurarci che sia pronto.

“Sta mostrando fame e speriamo per il meglio che non appena si sarà sistemato potrà battere quei gol”, ha detto Zwane questa settimana.

Bomenyimana potrebbe ottenere il suo primo inizio per l’Amakhosi quando ospiterà il SuperSport United all’FNB Stadium sabato sera. La partita inizia alle 20:00.

Leave a Reply

Your email address will not be published.