Deficit BoP di $ 572 milioni registrato ad agosto

Il Bangko Sentral ng Pilipinas (BSP) lunedì ha affermato che la posizione complessiva della bilancia dei pagamenti (BoP) del paese ha registrato un disavanzo di $ 572 milioni nell’agosto 2022.

Il deficit della BoP di agosto ha portato il livello cumulativo per gennaio-agosto 2022 a un deficit di $ 5,5 miliardi, superiore al deficit di $ 253 milioni registrato nello stesso periodo di un anno fa.

“Il deficit della BoP nell’agosto 2022 rifletteva i deflussi derivanti principalmente dai prelievi di valuta estera del governo nazionale dai suoi depositi presso il BSP per saldare i suoi obblighi di debito in valuta estera e pagare le sue varie spese”, ha affermato BSP in una nota.

Il BSP definisce BoP come “una sintesi delle transazioni economiche di un paese con il resto del mondo per un periodo specifico. Serve come una dichiarazione contabile sui rapporti economici tra residenti del paese e non residenti”.

Ha anche affermato che il livello delle riserve internazionali lorde (GIR) del paese è sceso a $ 97,4 miliardi da $ 99,8 miliardi di luglio.

Ricevi le ultime notizie


consegnato alla tua casella di posta

Iscriviti alla newsletter quotidiana del Manila Times

Registrandomi con un indirizzo e-mail, dichiaro di aver letto e di accettare i Termini di servizio e l’Informativa sulla privacy.

“L’ultimo livello GIR rappresenta una riserva di liquidità esterna più che adeguata”, ha affermato il BSP.

La banca centrale ha affermato che ciò equivale a 7,8 mesi di importazioni di beni e pagamenti di servizi e reddito primario.

L’ultimo GIR è anche circa sette volte il debito estero a breve termine del paese in base alla scadenza originaria e 4,4 volte in base alla durata residua.

Il redentore Paolo Alegre Jr., direttore senior di BSP per il Dipartimento di Statistica Economica, ha dichiarato in una conferenza stampa online venerdì scorso, 16 settembre, che le partite correnti hanno registrato un disavanzo più elevato sulla scia di un disavanzo commerciale più elevato, riflettendo l’aumento del disavanzo interno domanda e l’aumento dei prezzi globali delle materie prime.

Nel frattempo, BSP prevede un disavanzo delle partite correnti di $ 20,1 miliardi l’anno prossimo.

Il BSP ha anche rivisto le proiezioni complessive della BoP per il 2023, ma ha notato un disavanzo della BoP più lieve di $ 2,5 miliardi, inferiore a quanto stimato lo scorso giugno di $ 2,6 miliardi.

Si prevede che il disavanzo delle partite correnti aumenterà a 20,6 miliardi di dollari quest’anno a causa della sostenuta accelerazione delle importazioni di beni e della moderazione delle esportazioni di beni.

Leave a Reply

Your email address will not be published.