Tennis: il capitano australiano della Coppa Davis Lleyton Hewitt si scrolla di dosso la sconfitta della Germania

L’Australia è qualificata ai quarti di finale di Coppa Davis in Spagna a novembre nonostante abbia perso l’ultima partita del girone contro la Germania imbattuta ad Amburgo.

La squadra di Lleyton Hewitt ha già battuto Belgio e Francia per assicurarsi un posto ai quarti e successivamente ha lasciato Alex de Minaur e Jason Kubler fuori dal pareggio con la Germania, oltre a Nick Kyrgios non disponibile.

Max Purcell e Thanasi Kokkinakis si sono invece caricati sulle spalle del singolo e si sono divisi le partite per forzare un doppio decisivo, che la coppia tedesca Kevin Krawietz e Tim Puetz ha vinto 6-4 6-4 su Purcell e Matt Ebden.

Purcell, che ha esordito in Coppa Davis la scorsa settimana, in precedenza ha perso 6-1 7-5 contro Jan-Lennard Struff prima che Kokkinakis colpisse 12 ace su Oscar Otte con una vittoria per 7-6(8-6) 6-1 che ha pareggiato legare.

È stata la prima azione dell’evento di Kokkinakis dopo essere stato abbattuto dalla malattia.

L’Australia alla fine è arrivata seconda dietro alla Germania nel gruppo C per unirsi a Italia e Croazia (gruppo A), Spagna e Canada (gruppo B) e Paesi Bassi e Stati Uniti (gruppo D) nell’avanzare alla fase a eliminazione diretta.

Gli australiani affronteranno l’Olanda a Malaga, in Spagna, il 23 novembre per il diritto di accedere alle semifinali.

“L’obiettivo era di qualificarsi qui ei ragazzi hanno fatto molto bene questa settimana”, ha detto Hewitt.

“Sono davvero orgoglioso di tutti i ragazzi e di tutta la squadra. Si sono preparati e hanno fatto tutto il necessario per ottenere il risultato che cercavamo e ci siamo dati una possibilità, ed è quello per cui siamo venuti qui.

“È bello essere passati ai quarti”.

I primi 50 giocatori di singolare Botic van de Zandschulp e Tallon Griekspoor guidano la squadra olandese, che include lo specialista di doppio in classifica Wesley Koolhof, quarto in classifica.

“Qualsiasi partita sarà estremamente dura e ovviamente sono arrivati ​​​​dal loro gruppo a pieni voti”, ha detto Hewitt.

“Quindi avremo il nostro lavoro da tagliare, ma ci prepareremo nel miglior modo possibile. Sarà un obiettivo enorme per i nostri ragazzi giocare bene a metà novembre”.

Originariamente pubblicato come Tennis: l’Australia avanza ai quarti di finale di Coppa Davis nonostante abbia perso contro la Germania

Leave a Reply

Your email address will not be published.