Avere un figlio quando si avvicina la pensione

QUANDO si tratta di avere una famiglia, vediamo una tendenza per cui l’età del matrimonio o della sistemazione e dell’avere il primo figlio attraverso le generazioni (baby boomer in poi) generalmente aumenta. Ci sono numerosi fattori per questa tendenza.

Tuttavia, dobbiamo guardare a una possibilità interessante derivante da questa osservazione: avere un neonato quando la coppia ha tra i 30 ei 40 anni. Ciò rappresenta una sfida quando si tratta di pianificazione finanziaria poiché la situazione di cui sopra implica avere un figlio che sta ancora studiando mentre il capofamiglia si avvicina o ha già iniziato la pensione.

Una coppia o un capofamiglia deve prendere atto del fatto che tale scenario o situazione di solito si traduce in considerazione delle seguenti possibilità: dover posticipare il pensionamento di qualche anno in più; dover ridefinire lo stile di vita pensionistico desiderato; o, per cercare modi per guadagnare più soldi.

Il rinvio del pensionamento di qualche anno in più consente alla famiglia di avere una fonte di reddito continua, essenziale per provvedere non solo alle necessità quotidiane della famiglia, ma anche al fondo istruzione e al fondo pensione. Vale la pena considerare l’estensione dell’occupazione poiché i piani HMO sponsorizzati dall’azienda possono ora avere copertura fino all’età di 65 anni. La revisione e la ridefinizione dello stile di vita pensionistico d’altra parte offre l’opportunità di ricalibrare il piano di investimento pensionistico.

Nel prevedere le spese per la pensione, considerare le spese annuali per il sostentamento come cibo e alloggio, spese mediche come visite di controllo, spese per il tempo libero come viaggi e hobby.

La ridefinizione dello stile di vita comporta solitamente una riduzione delle spese annuali previste per coprire altri bisogni e un’attività eccellente a sostegno di questo è il giardinaggio. Il giardinaggio migliora il benessere generale dei pensionati ed è una possibile fonte di risparmio sui costi (coltivazione di cibo in proprio) e una fonte di reddito (vendita di cibo in eccesso). La cosa importante da ricordare è che la pianificazione del pensionamento dovrebbe essere fatta insieme alla pianificazione dell’istruzione.

Sebbene sia più impegnativo, cercare più modi per guadagnare denaro extra per finanziare sia la pensione che l’istruzione del bambino è più efficace della semplice riduzione dei costi poiché una famiglia può tagliare i costi solo in una certa misura e avere un reddito extra consentirà di realizzare un piano finanziario più flessibile.

Quando si tratta di finanziare l’istruzione del bambino nato da genitori tra i 30 ei 40 anni, è più importante che gli investimenti siano collocati in un’allocazione generalmente più conservativa. Sappiamo tutti che l’università di solito inizia al 18° anno del bambino e, in quanto tale, gli investimenti dovrebbero essere collocati in attività ad alto rischio e ad alto rendimento come azioni o fondi azionari.

Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che a quel punto i genitori si stanno già avvicinando alla pensione e l’ultima cosa che dovrebbe accadere è che i genitori ricevano una notevole quantità di denaro dal loro fondo pensione solo perché l’investimento per l’istruzione del bambino è andato a vuoto. Pertanto, si consiglia di investire il denaro in fondi moderatamente aggressivi come i fondi bilanciati e, così facendo, l’apprezzamento del capitale è ancora l’obiettivo pur avendo una maggiore protezione contro la flessione del mercato che potrebbe verificarsi durante il periodo di 18 anni.

Un ultimo richiamo per le famiglie in questo tipo di situazione di vita è l’importanza di avere un’adeguata copertura assicurativa. Ciò non può essere ulteriormente enfatizzato soprattutto per questo caso in cui la morte prematura o gravi problemi di salute alla fine causeranno un impatto finanziario sia per i fondi pensione che per l’istruzione.

Le idee di cui sopra forniscono una panoramica generale su come gestire tale situazione di vita e le famiglie sono caldamente incoraggiate a consultare un pianificatore finanziario per fornire uno sguardo più approfondito alle rispettive situazioni finanziarie e disporre di un piano finanziario ben preparato per garantire la preparazione simultanea per l’educazione del bambino e per una pensione confortevole.

John Hero Salvador è un pianificatore finanziario registrato di RFP Filippine. Per saperne di più sulla pianificazione degli investimenti, partecipa al 98° lotto del programma RFP questo ottobre 2022. Per registrarti, invia un’e-mail info@rfp.ph oppure scrivi allo 0917-6248110.

Leave a Reply

Your email address will not be published.