I Las Vegas Aces sconfiggono il Connecticut Sun conquistando il primo titolo WNBA



CNN

Domenica i Las Vegas Aces hanno sconfitto il Connecticut Sun 78-71 in gara 4 delle finali WNBA conquistando il primo titolo nella storia della franchigia.

La guardia degli assi Riquna Williams ha segnato due tre punti in ritardo per contrastare un tentativo di rimonta in ritardo e sigillare la vittoria.

La guardia di Las Vegas Chelsea Grey ha segnato 20 punti e sei assist, mentre il neo incoronato MVP della WNBA A’ja Wilson ha aggiunto 11 punti e 14 rimbalzi nel gioco mentre gli Aces sono rimbalzati da una sconfitta di 29 punti giovedì.

Gray è stato nominato MVP delle finali WNBA. Ha segnato una media di 18,3 punti a partita con il 58% di tiri nella serie.

L’attaccante del Sun Alyssa Thomas, che ha segnato la prima tripla doppia nella storia delle finali WNBA in gara 3, ha concluso con 11 punti, 10 rimbalzi e 11 assist diventando il primo giocatore nella storia del campionato a raggiungere l’impresa due volte.

Becky Hammon, che è stata assunta come capo allenatore degli Aces prima della stagione, è diventata la prima persona nella storia della WNBA a raggiungere la finale come giocatore e allenatore ed è ora il primo allenatore a vincere il campionato nella loro stagione d’esordio dalla stagione inaugurale del campionato nel 1997.

Il campionato è il primo per un importante franchise sportivo professionistico a Las Vegas.

Leave a Reply

Your email address will not be published.