Il funerale della regina è stato seguito da 28 milioni di telespettatori nel Regno Unito

“Questo è stato ancora una volta un promemoria della qualità delle emittenti nazionali che abbiamo”, ha scritto la critica televisiva del Times Carol Midgeley. “Dalla voce fuori campo gentile e poetica di Fergal Keane alla ricchezza di conoscenze di Alastair Bruce su Sky News, nessuno di loro ha incasinato o parlato male nonostante l’enorme potenziale per farlo durante un evento dal vivo così lungo e snervante”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.