La Federcalcio francese accetta di rivedere i diritti di immagine per i giocatori della nazionale

Ciò è avvenuto dopo che la star del PSG e della Francia Kylian Mbappé ha boicottato le attività di sponsorizzazione, incluso un servizio fotografico, in programma martedì durante il ritiro della nazionale francese a Clairefontaine.
La CNN ha contattato i rappresentanti di Mbappé per un commento.
“Ho deciso di non prendere parte al servizio fotografico dopo il rifiuto della federazione francese di modificare l’accordo sui diritti d’immagine con i giocatori”, ha detto Mbappé in una dichiarazione a ESPN.

“Io e i miei rappresentanti ci rammarichiamo pienamente che non sia stato possibile raggiungere un accordo, come richiesto, prima della Coppa del Mondo”.

In una dichiarazione su Twitterla FFF ha dichiarato: “La FFF non vede l’ora di lavorare sugli schemi di un nuovo accordo che le consentirà di proteggere i propri interessi tenendo conto delle legittime preoccupazioni e convinzioni espresse all’unanimità dai suoi giocatori.

“A seguito di discussioni conclusive con i dirigenti dell’Équipe de France, il presidente, l’allenatore e un responsabile marketing, la Federcalcio francese si impegna a rivedere, il prima possibile, l’accordo sui diritti di immagine che la lega ai giocatori della sua nazionale”, la FFF dichiarazione continua.

L’Union Nationale des Footballeurs Professionnels (UNFP), l’associazione dei calciatori francesi, non ha ulteriori commenti da aggiungere in questo momento.

Il disaccordo tra Mbappé e la federazione è iniziato a marzo, quando il 23enne ha boicottato per la prima volta le attività con uno degli sponsor della squadra, secondo diverse fonti dei media francesi.

Tre mesi dopo, il presidente della FFF Noël Le Graët ha dichiarato a L’Équipe che l’accordo sui diritti di immagine non sarebbe cambiato prima della Coppa del Mondo, una posizione che la federazione ha ora ribaltato.
All’inizio dell’anno, Mbappé è stato al centro di una battaglia di trasferimento tra Real Madrid e Paris-Saint-Germain quando il tema dei diritti d’immagine ha giocato ancora una volta un ruolo importante.
Nella quarta offerta del club spagnolo alla stella francese, gli ha offerto il 50% dei profitti dai suoi diritti d’immagine, una condizione che secondo quanto riferito ha contribuito a riportare le preferenze dell’attaccante al Paris-Saint Germain, che ha offerto una percentuale più redditizia, secondo a fonti vicine al giocatore, ha riferito l’outlet spagnolo El País.

La Francia giocherà giovedì prossimo quando affronterà l’Austria in Coppa delle Nazioni, seguita dalla Danimarca tre giorni dopo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.