NRL 2022: il prossimo incontro di Paul Gallen, Matt Lodge contro Paul Gallen, Lodge chiama Gallen, Hodges e Hannant combattono, record professionale di Gallen, incontri imminenti di boxe australiano

Il sicario dei Roosters Matt Lodge ha stabilito le sue condizioni per un enorme incontro di boxe contro la leggenda di NRL diventata pugile Paul Gallen – e non vuole un “solo dollaro”.

La scorsa settimana Gallen ha battuto sia Ben Hannant che Justin Hodges nella stessa notte e ha un combattimento rimasto sul suo contratto con la boxe No Limit.

L’uomo che ha vinto una premiership con Cronulla ha invitato il promotore Matt Rose a cercare gli esecutori più temuti del rugby league per il suo addio di dicembre.

Guarda Boxe dal vivo e on demand su Kayo. Combattimenti internazionali selezionati, incontri classici e altro ancora. Nuovo su Kayo? Inizia subito la tua prova gratuita >

“Non ho problemi a combattere qualsiasi giocatore attuale di NRL perché non ho alcun dubbio nella mia mente che li distruggerò tutti”, ha detto Gallen a foxsports.com.au.

Secondo Lodge, la squadra di Gallen si è avvicinata a lui per considerare l’incontro.

Lodge ha chiarito che non è coinvolto per i soldi e la sua prima condizione è che $ 1 milione deve essere raccolto su una pagina GoFundMe.

Questi fondi saranno donati a un programma giovanile o utilizzati per crearne uno nella sua nativa Western Sydney, nella speranza di “rendere migliore la vita di alcuni bambini”.

“Mi è stato chiesto di combattere, più volte. Sono sicuro che a tutti piacerebbe vedere nient’altro che me salire sul ring”, ha scritto Lodge in una dichiarazione su Instagram.

“La scorsa settimana Paul Gallen ha detto che avrebbe ‘distrutto qualsiasi giocatore NRL attuale’ e vuole farlo per il suo ultimo incontro.

“Beh, dopo aver riflettuto molto, sono disposto a dare al 99% delle persone ciò che vogliono. Salterò sul ring con il miglior campionato di boxer di rugby che ha e gli darò il suo gran finale.

“Quando vuole, tutti i round che vuole. Bankwest Stadium o Northies Non mi interessa molto, scegli tu. Ma non faccio boxe, sono un giocatore di footy quindi sono sicuro come l’inferno di non farlo senza uno scopo – e non voglio un solo dollaro per questo.

“Invece voglio che tutti mettano quello che possono permettersi, tirano fuori i popcorn, si siedano in salotto e si divertano, voglio donare tutto per una buona causa”.

Lodge ha continuato spiegando che sta solo cogliendo l’occasione per raccogliere fondi per “i bambini della zona” e non si fa illusioni su quanto possa essere grande questa lotta.

Ha anche invitato tutti i fan del rugby league che lo hanno fischiato in passato a mettersi le mani in tasca per vederlo essere “punito”.

“Per tutti quelli che non riescono a perdonarmi e sentono che ho bisogno di essere punito. Bene, ecco la tua occasione per guardare”, ha detto Lodge.

“Secondo i miei calcoli, devono esserci circa 50.000 persone che mi fischiano ogni tocco di palla per anni, sono solo $ 20 ciascuno. Forza ragazzi, mettete i vostri soldi dove sono la vostra bocca. È per una buona causa e spero di poter impedire ad alcuni ragazzi di fare gli stessi errori che ho fatto io.

“Non sono un pugile, non ho alcun interesse ad essere un pugile. Non ho mai avuto un incontro di boxe e non ti sto affatto chiamando fuori. Mi hanno chiesto di farlo dietro le quinte e questa volta la vedo come un’opportunità.

“Non per me, ma per i ragazzi della zona. Prenderò a pugni il miglior pugile trasformato in rugby league che ci sia in TV per migliorare la vita di alcuni ragazzi.

“Tutti sanno che è quello. La lotta più venduta che due giocatori di football potrebbero fare.

L’ex prop di Broncos e Warriors capisce anche che sarà il “cattivo”, a causa del suo passato a scacchi, permettendo a Gallen di finire la sua carriera come “l’eroe”.

E ancora, Lodge vuole salire sul ring contro l’uomo con un record professionale di 14-2-1, che ha lasciato Mark Hunt e Lucas Browne sulla sua scia.

Compagno di prima fila e amico di Lodge, Aaron Woods ha etichettato il potenziale incontro come un “sogno del promotore” prima di prendere un colpo al sicario dei Roosters.

“Questo potrebbe essere il sogno di un promotore, tutti in Australia vogliono vedere la testa di Lodgey presa a pugni, sappiamo perché ha avuto alcune indiscrezioni in passato”, ha detto Woods su Triple M.

“Si imbatte e cerca di essere un ragazzo duro sul campo, si è nascosto dietro Waerea-Hargreaves sul campo.

“Ha munto i rigori quando era ai guerrieri e ha vinto loro la partita, questa è la sua opportunità per provare a resistere ed essere un duro.

“E si è imbattuto contro uno dei tipi più duri che abbia mai messo un guanto… Gallen è sempre il cattivo.

“Potremmo tutti dietro Gal per una volta vedere Lodge farsi prendere a pugni la testa… quante persone vorrebbero vederlo prendere a pugni in testa, non può nemmeno far parte della squadra del Primo Ministro in questo momento”.

Originariamente pubblicato come NRL bad boy’s one demand for Paul Gallen rancore match

Leave a Reply

Your email address will not be published.