PSEi in calo dell’1,70% mentre incombe la riunione della Fed

IL mercato locale è tornato a quota 6.400, scendendo di 111,35 punti lunedì per chiudere a 6.437,42.

Secondo gli analisti, gli investitori sono rimasti in disparte poiché prevedevano il possibile aumento aggressivo dei tassi di policy sia della Federal Reserve statunitense (Fed) che del Bangkok Sentral ng Pilipinas (BSP).

“Inoltre, una più ampia aspettativa di deficit della bilancia dei pagamenti del BSP ha pesato sul sentiment in quanto ciò potrebbe indebolire ulteriormente il peso. Ora stiamo vedendo il supporto a 6.400 mentre la resistenza è fissata a 6.600”, ha affermato Claire Alviar, ricercatrice associata di Philstocks Financial inc

“Il PSEi è diminuito per il 5° giorno di negoziazione consecutivo poiché il tasso di cambio dollaro USA/peso, ora a 57,40, si è avvicinato al massimo intraday record di 57,44 e al massimo record di chiusura di 57,43 entrambi registrati il ​​16 settembre 2022 e dopo l’ultimo Aumento approvato delle tariffe di trasporto che potrebbe anche portare a un aumento dell’inflazione”, ha sottolineato Michael Ricafort, capo economista di Rizal Commercial Banking Corp..

Inoltre, l’amministratore delegato di Regina Capital Development Corp. Luis Limlingan ha osservato che, a parte la riunione sulla politica dei tassi della Fed prevista per mercoledì, ci saranno una serie di dati sul mercato economico previsti per questa settimana, che includono l’indice del mercato immobiliare della National Association of Home Builders lunedì, l’inizio degli alloggi e i permessi di costruzione sono previsti per il rilascio martedì, le vendite di case esistenti e la dichiarazione del Federal Open Market Committee mercoledì, le richieste iniziali di disoccupazione giovedì e gli indici dei gestori degli acquisti flash venerdì.

Ricevi le ultime notizie


consegnato alla tua casella di posta

Iscriviti alla newsletter quotidiana del Manila Times

Iscrivendomi con un indirizzo e-mail dichiaro di aver letto e di accettare i Termini di servizio e l’Informativa sulla privacy.

Il Consiglio monetario terrà la sua sesta riunione di definizione delle politiche il 22 settembre insieme a una serie di altri paesi dal martedì al venerdì. Questi dovrebbero fornire un aumento combinato di 500 punti base dei tassi in tutto il mondo.

Il fatturato netto del valore di mercato di lunedì è stato registrato a 4,48 miliardi di sterline, poiché gli stranieri erano venditori netti, pari a 286,62 milioni di sterline.

Tutti i settori erano in rosso, guidati dal calo del 2,67% con le holding.

Il calo ha sopraffatto gli avanzanti, 132 a 51, mentre 51 titoli sono rimasti invariati.

san miguel corp era in prima linea, avanzando del 3,63%, mentre PLDT Inc. ha perso di più, scendendo del 5,14%.


Leave a Reply

Your email address will not be published.