ADB mantiene la previsione del PIL di PH al 6,5%

L’Asian Development Bank (ADB) ha dichiarato mercoledì che manterrà le sue prospettive di crescita del 6,5% per l’economia filippina quest’anno, alimentata dalla ripresa del paese dalla pandemia di Covid-19.

L’Asian Development Outlook 2022 Update ha aggiunto che la proiezione di crescita per il 2023 è mantenuta al 6,3% poiché l’inasprimento della politica monetaria e l’accelerazione dell’inflazione influenzeranno la domanda interna.

Per quest’anno, l’ADB ha notato il rimbalzo di viaggi, attività ricreative, pasti e consumi domestici nella prima metà del 2022, poiché le restrizioni alla mobilità sono ulteriormente allentate. Ha aggiunto che la maggior parte dei settori, come i servizi, hanno contribuito alla ripresa dell’occupazione.

“La normalizzazione dell’attività socioeconomica introdurrà l’economia filippina verso un ritmo di espansione costante e pre-pandemico”, ha dichiarato Kelly Bird, direttore nazionale di ADB Filippine.

“La ripresa del turismo e degli investimenti privati, insieme alla spesa pubblica sostenuta per grandi progetti infrastrutturali e alle rimesse dei filippini d’oltremare, rafforzerà la ripresa economica del paese quest’anno”, ha aggiunto Bird.

Ricevi le ultime notizie


consegnato alla tua casella di posta

Iscriviti alla newsletter quotidiana del Manila Times

Registrandomi con un indirizzo e-mail, dichiaro di aver letto e di accettare i Termini di servizio e l’Informativa sulla privacy.

ADB ha anche notato una crescita nell’Asia in via di sviluppo inferiore al 4,3% rispetto alle previsioni precedenti: 4,6% a luglio e 5,2% ad aprile.

Mentre alcuni economisti prevedono che la crescita del prodotto interno lordo (PIL) delle Filippine rallenterà tra il 5,9% e il 6,6%, il governo prevede che il PIL del paese crescerà tra il 6,5% e il 7,5% quest’anno.

L’ADB ha anche notato un rallentamento più marcato nelle principali economie avanzate, l’intensificarsi delle tensioni geopolitiche e il possibile aumento sostenuto dei prezzi delle materie prime globali a causa dell’invasione russa dell’Ucraina, che ha reso la crescita effettiva dell’economia filippina inferiore alle sue previsioni.

La banca di sviluppo regionale ha anche affermato che l’inflazione dovrebbe accelerare più rapidamente fino a una media del 5,3% nel 2022, superiore alla previsione di luglio del 4,9%.

Questo è molto al di sopra dell’obiettivo del governo del 2-4%. L’ADB ha citato shock energetici globali e disastri naturali per la revisione al rialzo.


Leave a Reply

Your email address will not be published.