L’indice di fatturazione dell’architettura mostra “La domanda di servizi di progettazione accelera” ad agosto

di Rischio calcolato attivo 21/09/2022 08:59:00

Nota: questo indice è un indicatore anticipatore principalmente per i nuovi investimenti in immobili commerciali (CRE).

Dall’AIA: la domanda di servizi di progettazione accelera

La domanda di servizi di progettazione da parte degli studi di architettura statunitensi è cresciuta a un ritmo accelerato ad agosto, secondo un nuovo rapporto dell’American Institute of Architects (AIA).

Il punteggio dell’Architectural Billings Index (ABI) di AIA per agosto è salito a 53,3 rispetto a 51,0 di luglio (qualsiasi punteggio superiore a 50 indica un aumento delle fatturazioni). Nel mese di agosto, il punteggio per le richieste di nuovi progetti è salito a 57,9 dal 56,1 del mese precedente, mentre il punteggio dei contratti di progettazione si è leggermente attenuato con un punteggio di 52,3, in calo rispetto al 52,9 di luglio.

“Sebbene il rafforzamento di un punteggio di fatturazione sia incoraggiante, il punteggio piatto nelle regioni e nei settori è indicativo di una decelerazione a livello nazionale nei prossimi mesi”, ha affermato Kermit Baker, capo economista dell’AIA, on. AIA, PhD. “Continuano una serie di nubi temporalesche economiche raccogliere, ma poiché l’attività progettuale continua ad aumentare, possiamo aspettarci almeno un’altra pista di 9-12 mesi prima che l’attività di costruzione di edifici venga influenzata negativamente.”

• Medie regionali: Sud (52,9); Midwest (51,4); ovest (50.2); Nordest (49,8)

• Ripartizione dell’indice di settore: residenziale plurifamiliare (52,0); istituzioni (52,0); commerciale/industriale (51,2); pratiche miste (51.2)
enfasi aggiunta

Clicca sul grafico per ingrandire l’immagine.

Questo grafico mostra l’Architectural Billings Index dal 1996. L’indice era a 53,3 ad agosto, da 51,0 a luglio. Qualsiasi valore superiore a 50 indica un’espansione della domanda di servizi per architetti.

Nota: questo include strutture commerciali e industriali come hotel ed edifici per uffici, residenze multifamiliari, nonché scuole, ospedali e altre istituzioni.

Questo indice è positivo da 19 mesi consecutivi. Questo indice di solito guida gli investimenti CRE da 9 a 12 mesi, quindi questo indice suggerisce un aumento degli investimenti CRE nel 2023.

Leave a Reply

Your email address will not be published.