murf ai finanziamenti: la startup di tecnologia vocale Murf AI raccoglie $ 10 milioni di finanziamenti guidati da Matrix Partners

La startup di tecnologia vocale Murf AI mercoledì ha dichiarato di aver raccolto 10 milioni di dollari in finanziamenti guidati da Matrix Partners India.

L’investitore esistente Elevation Capital, così come importanti investitori angel come il vicepresidente senior, prodotto di Disney Streaming, Ajay Arora; il cofondatore di Ola, Ankit Bhati; Ha partecipato, tra gli altri, anche il cofondatore di Mad Street Den, Ashwini Asokan.

La startup utilizzerà i fondi per promuovere ulteriormente l’innovazione di prodotto, accelerare la ricerca e lo sviluppo, nonché ampliare la propria presenza in aree geografiche mirate.

Fondato nell’ottobre 2020 dai compagni di batch di IIT-Kharagpur Sneha Roy, Ankur Edkie e Divyanshu Pandey, Murf fornisce uno strumento software abilitato all’intelligenza artificiale (AI) che consente agli utenti di generare voci fuori campo simili a quelle umane per video e presentazioni, senza la necessità di complessi apparecchiature di registrazione o assumere un artista vocale.

Nel maggio dello scorso anno, la startup ha raccolto 1,5 milioni di dollari nell’ambito del suo round di finanziamento iniziale guidato da Elevation Capital e da alcuni investitori angelici.

“I media sintetici sono pronti a diventare onnipresenti nel prossimo futuro e la voce ne è al centro. In Murf, continuiamo a fare progressi nella nostra tecnologia vocale per portare le diverse capacità di doppiatori di talento a portata di mano dei nostri clienti attraverso l’IA. Questo investimento di serie A rafforzerebbe ulteriormente il nostro impegno verso la semplificazione e il ridimensionamento delle voci fuori campo”, ha affermato Edkie, che è anche amministratore delegato di Murf AI.

Scopri le storie di tuo interesse



Dalla sua ultima raccolta fondi, la startup afferma di aver sintetizzato oltre 1 milione di progetti di voice over.

“Le voci fuori campo realistiche basate sull’intelligenza artificiale sono la prossima frontiera nel mercato della sintesi vocale. Murf, con il suo team fondatore stellare e le IP uniche, è perfettamente pronto per ottenere una posizione di leadership in questo settore. La loro abilità di esecuzione e tecnologia -il primo obiettivo è evidente nella solida trazione e crescita che hanno dimostrato finora”, ha affermato Mukul Arora, co-manager partner di Elevation Capital.

Le soluzioni della startup sono attualmente sfruttate da creatori tra cui educatori, autori, podcaster, animatori, sviluppatori di prodotti, YouTuber, tra gli altri. La libreria vocale curata da Murf è composta da oltre 120 voci AI in oltre 20 lingue.

“Siamo fermamente convinti che l’IA reinventerà ogni mercato e Murf sta reinventando una categoria multimiliardaria con la sua tecnologia di voiceover AI. Creare voci fuori campo è difficile e l’IP unico di Murf rende facile per ogni individuo creare voci emotive e teatrali, più veloci, migliori ed economiche”, ha affermato Pranay Desai, preside di Matrix India.

Quasi l’80% dei clienti di Murf proviene da mercati tra cui Stati Uniti, Canada e regioni dell’UE.

Rimani aggiornato sulla tecnologia e sulle novità di avvio che contano. Iscriviti alla nostra newsletter quotidiana per le ultime e imperdibili notizie tecnologiche, consegnate direttamente nella tua casella di posta.

Leave a Reply

Your email address will not be published.