Notizie AFL 2022: i presentatori di Channel 9 Tony Jones e Caroline Wilson rispondono alle accuse di Hawthorn Hawks

I presentatori di Channel 9 Tony Jones e Caroline Wilson hanno risposto alle “disgustose” accuse storiche sul maltrattamento dei giocatori indigeni all’Hawthorn Football Club, dicendo che le premiership del club saranno “per sempre contaminate” se le accuse si saranno dimostrate corrette.

In un rapporto pubblicato mercoledì, Sport ABC afferma che lo staff senior dell’Hawthorn ha chiesto la separazione dei giocatori delle Prime Nazioni dai loro partner e ha fatto pressioni su un giocatore e il suo partner per interrompere una gravidanza per il bene della sua carriera.

Il quattro volte allenatore della Premiership Alastair Clarkson è rimasto “scioccato” nel leggere le accuse, confutando qualsiasi illecito o cattiva condotta in una dichiarazione.

Guarda tutte le partite della stagione AFLW LIVE su Kayo. Nuovo su Kayo? Inizia subito la tua prova gratuita >

North Melbourne ha successivamente confermato che il mandato di allenatore di Clarkson sarebbe stato ritardato poiché l’Integrity Unit dell’AFL ha indagato sulle accuse.

I Brisbane Lions hanno anche annunciato che l’allenatore Chris Fagan, che ha servito come miglior assistente di Clarkson agli Hawks, si sarebbe preso un congedo.

Parlando a Nine News mercoledì sera, Jones ha affermato che Clarkson “non dovrebbe mai più allenare” se le accuse si dimostrano accurate.

“Queste accuse sarebbero altrettanto scioccanti, altrettanto disgustose e altrettanto disgustose se riguardassero qualsiasi luogo di lavoro”, ha iniziato.

Ma il fatto che provengano da una squadra di calcio ti fa chiedere fino a che punto il calcio ha cessato di essere uno sport. Ed è davvero fino a che punto si spingeranno alcuni partecipanti solo per alzare un trofeo? “Ora, se queste accuse si rivelano corrette, allora sicuramente Alastair Clarkson, per cominciare, non allenerà mai più”.

Il veterano giornalista Wilson ha continuato: “Le persone al club erano vaghe nei loro ricordi, ma hanno negato che ciò sia accaduto e dobbiamo dire ancora una volta che Alastair Clarkson ha negato con veemenza molte delle accuse e anche Chris Fagan le sta negando in privato.

“Ma vorrei arrivare al punto di dire che parli di successo e di cosa fai in nome del successo, queste premiership saranno per sempre contaminate se queste accuse si dimostreranno corrette”.

Clarkson è stato allenatore dell’Hawthorn tra il 2005 e il 2021, mentre Fagan è stato assistente allenatore senior e direttore generale del calcio del club dal 2008 al 2016.

La ABC afferma che Fagan e Clarkson non hanno risposto quando sono state presentate domande sulle accuse.

L’amministratore delegato dell’AFL Gillon McLachlan ha confermato che la lega formerà un pannello esterno di quattro persone per condurre un’indagine approfondita sulla questione.

Mercoledì sera, la lega ha annunciato che il commissario dell’AFL Andrew Newbold, che ha servito come presidente di Hawthorn dal 2012 al 2016, si era preso un congedo per assistere nelle indagini indipendenti.

“Questo doveva accadere”, ha detto Wilson della mossa di Newbold.

“Come puoi far parte della Commissione AFL, uno dei governatori del gioco mentre il gioco sta esaminando le peggiori accuse su un club di cui eri presidente in quel momento. Questo è giusto e corretto.

“Ancora una volta, se queste accuse si dimostrassero corrette, non vedo Andrew Newbold tornare alla Commissione AFL.

“Non voglio sminuire la gravità delle accuse, ma i domino e le persone colpite da questa storia sono coinvolte ovunque in footy. Stanno lasciando altri club allo sbando.

“C’è anche un gruppo di persone in lutto delle Prime Nazioni che stanno parlando della propria azione collettiva collettiva contro l’Hawthorn Football Club. Quindi non è finita per Hawthorn, anche se la maggior parte delle persone coinvolte ha lasciato il club”.

In precedenza, il presentatore sportivo Tony Armstrong è stato elogiato dopo aver condiviso i suoi pensieri sulle accuse.

“Ci ho pensato molto a fondo questa mattina”, ha detto ABC News Colazione.

“Le accuse stesse sono molto preoccupanti, ci sarà molto di più da giocare con questo nel prossimo, chissà per quanto tempo.

“Voglio solo inviare il mio affetto a tutte le persone delle Prime Nazioni che sono là fuori a leggere questo, chiunque ne sia colpito, ma soprattutto le persone delle Prime Nazioni, perché è stato un piccolo periodo difficile.

“Se inseriamo questo in un contesto più ampio, abbiamo praticamente avuto 10 giorni di copertura da parete a parete della Regina, e so che la Regina significa così tanto per così tante persone, (ma) per le persone delle prime Nazioni era la simbolo ultimo della colonizzazione e sappiamo tutti cosa è successo con la colonizzazione al popolo delle Prime Nazioni.

“All’inizio di questa settimana penso che avessimo bandito i cappucci sputacchi che erano usati in modo sproporzionato sulle persone delle Prime Nazioni.

“Attualmente stiamo vedendo cosa sta succedendo nel caso Kumanjayi Walker e alcuni messaggi di testo che sono stati inviati a e da diverse persone che prestano servizio nella polizia.

“Abbiamo avuto 517 morti in custodia dalla Commissione Reale fino ad oggi, e ora queste accuse, voglio dire…

“Contestualmente oltre a tutto questo, non è facile essere qui fuori. Sono molto, molto triste nel leggere queste accuse e, soprattutto, credo che i miei pensieri siano rivolti alle famiglie che sarebbero state colpite, quindi dedica un pensiero a quelle persone oggi”.

Hawthorn ha risposto alle accuse mercoledì mattina.

“All’inizio di quest’anno l’Hawthorn Football Club ha ingaggiato consulenti esterni delle Prime Nazioni per mantenere i contatti con i giocatori e lo staff attuali ed ex delle Prime Nazioni per saperne di più sulla loro esperienza al club”, ha affermato il club in una nota.

“Questo importante lavoro ha sollevato inquietanti accuse storiche che richiedono ulteriori indagini. Dopo aver appreso di queste accuse, il club ha immediatamente ingaggiato l’AFL Integrity come appropriato.

“Il club continuerà a fornire supporto a coloro che hanno partecipato a questo processo e il loro benessere rimane la nostra priorità.

“Sebbene il processo abbia indicato che l’ambiente attuale del club è culturalmente sicuro, ha anche raccomandato che alcuni degli attuali programmi di formazione e sviluppo delle Prime Nazioni del club continuino a essere rafforzati.

“Il club pone i migliori interessi e il benessere dei nostri giocatori e staff come la nostra priorità numero uno.

Dato che le questioni sollevate sono riservate, il club non fornirà ulteriori commenti in questo momento”.

Originariamente pubblicato come presentatori di Channel 9 Tony Jones e Caroline Wilson rispondono alle accuse di Hawthorn Hawks

Leave a Reply

Your email address will not be published.