Rams perde solo il tight end di riserva, Brycen Hopkins, per squalifica

Il tight end dei Rams Brycen Hopkins è stato sospeso per tre partite per aver violato la politica della NFL sulle sostanze d’abuso, ha annunciato mercoledì la lega in una dichiarazione distribuita dai Rams.

Hopkins, un professionista del terzo anno, non può tornare nel roster attivo fino a dopo la partita dei Rams del 9 ottobre contro i Dallas Cowboys.

Hopkins, una scelta del quarto round nel 2020 da Purdue, è stato inattivo per gran parte delle sue prime due stagioni, ma ha intensificato con una prestazione dinamica nel Super Bowl. Il suo sviluppo ha portato i Rams a portare solo due tight end nel loro elenco di 53 uomini, il veterano Tyler Higbee e Hopkins.

Hopkins ha giocato quattro giocate in attacco nella sconfitta di apertura della stagione contro i Buffalo Bills e quattro giocate nella vittoria di domenica scorsa sugli Atlanta Falcons. Non è stato preso di mira nel gioco di passaggio.

Jared Pinkney e Roger Carter Jr. sono dei punti deboli della squadra di allenamento.

I Rams (1-2) giocano contro gli Arizona Cardinals (1-1) domenica allo State Farm Stadium di Glendale, in Arizona.

Leave a Reply

Your email address will not be published.