Tom Hardy vince segretamente il campionato di arti marziali nel Regno Unito

Sullo schermo, i personaggi iconici dell’attore Tom Hardy hanno combattuto personaggi del calibro di Batman, mostri extraterrestri e signori della guerra post-apocalittici.

Ma durante il fine settimana, in un’impresa in cui la vita imitava l’arte, Hardy ha partecipato a una lotta nella vita reale, vincendo tranquillamente l’oro a una competizione di jiu-jitsu nel Regno Unito

Hardy, 45 anni, ha gareggiato sabato nel Brazilian Jiu-Jitsu Open Championship 2022, un torneo alla Oakgrove School di Milton Keyes, in Inghilterra, secondo quanto riportato da People. La star di “Mad Max: Fury Road” è uscita in testa, sconfiggendo tutti i suoi avversari per peso, età e livello di cintura.

Le foto dell’evento mostrano Hardy che indossa un gi blu, indossa una cintura blu, il secondo grado di adulto nel jiu-jitsu, che spesso richiede centinaia di ore di allenamento per essere raggiunto. Potrebbe essere visto alle prese con gli avversari sul tappeto, costringendo alcuni alla sottomissione lungo il percorso.

“L’intensità che ha portato nei suoi ruoli cinematografici, l’ha portata”, ha detto Andy Leatherland, 42 anni, uno degli oppositori di Hardy, in un’intervista al Daily Mail. “Non ha detto una parola, non ha detto niente”.

Fuori dal tappeto, tuttavia, la star di “Venom” era un “ragazzo davvero simpatico”, ha detto al Guardian un portavoce dei campionati, aggiungendo che si è preso del tempo per scattare foto con le persone durante il torneo.

Hardy ha iniziato ad allenarsi nelle arti marziali miste in preparazione per il suo film del 2011, “Warrior”, dove ha recitato al fianco di Joel Edgerton nei panni di fratelli separati che si uniscono a un torneo di combattimento insieme. L’allenamento di Hardy includeva il Brazilian jiu-jitsu, un’arte marziale e uno sport da combattimento in cui gli avversari tentano di sottomettersi a vicenda attraverso il grappling.

All’inizio di quest’estate, Hardy ha partecipato a un’altra competizione di jiu-jitsu, un campionato aperto di beneficenza a Wolverhampton, in Inghilterra, dove Hardy ha anche vinto l’oro per la sua divisione. Hardy si sta preparando per il suo terzo film “Venom” all’interno del Marvel Cinematic Universe della Disney. È anche pronto a riprendere il ruolo di Max Rockatansky in un film Mad Max senza titolo, diretto da George Miller.

Durante le riprese di “Mad Max: Fury Road”, altri membri del cast e della troupe hanno ricordato che Hardy ha esagerato con la sua intensità.

Charlize Theron, che ha recitato nel film, ha detto di sentirsi “minacciata” da Hardy e di aver richiesto protezione mentre era sul set, secondo il libro “Blood, Sweat & Chrome: The Wild and True Story of Mad Max: Fury”. Road” di Kyle Buchanan.

In un incidente, dopo che Hardy si è presentato ripetutamente in ritardo per una sparatoria, lei lo ha denunciato per il suo comportamento, che ha portato Hardy a “caricare” Theron, con testimoni che lo descrivono come “abbastanza aggressivo”.

Lo stesso Hardy ha affrontato le affermazioni nel libro: “La pressione su entrambi a volte era schiacciante. Ciò di cui aveva bisogno era un partner migliore, forse più esperto in me. È qualcosa che non può essere falsificato. Mi piacerebbe pensare che ora che sono più vecchio e più brutto, potrei essere all’altezza di quell’occasione”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.