Boutouil vuole aiutare i Sundowns alla gloria africana



I Mamelodi Sundowns sono finalmente riusciti a ingaggiare il difensore marocchino Abdelmounaim Boutouil, che secondo quanto riferito si è unito alla squadra a luglio di quest’anno.

Il 24enne difensore centrale marocchino è stato svelato oggi da Masandawana mentre metteva nero su bianco un contratto quinquennale con i campioni della DStv Premiership.

Dopo aver giocato brevemente per il Raja Casablanca – una squadra che partecipa regolarmente alla Caf Champions League – Boutouil dice di voler aiutare i Downs a realizzare il loro sogno di vincere la Champions League per la seconda volta. I Downs hanno rivendicato il loro unico titolo nel 2016 sotto Pitso Mosimane e da allora non sono riusciti a raggiungere la finale.

Il vincitore della Coppa d’Africa 2020 dice di voler vedere i Sundowns ripetere l’impresa di vincere tutti i trofei offerti nella Premier Soccer League dopo aver vinto il campionato, la Nedbank Cup e l’MTN8 la scorsa stagione.

LEGGI ANCHE: Mosse del tramonto che potrebbero verificarsi prima di mezzanotte

“Sono il primo giocatore marocchino a venire a giocare in Sud Africa, quindi sono qui per rappresentare il mio paese come giocatore dei Sundowns”, ha detto al sito web del club.

“Mi sento molto felice di entrare a far parte di uno dei più grandi club in Africa. Il mio obiettivo è vincere tutte le coppe locali del PSL e ciò che è molto importante per me e per il club è vincere la Champions League”, ha aggiunto.

Leave a Reply

Your email address will not be published.