Brasile Inflazione agosto 2022

I prezzi al consumo sono scesi dello 0,36% destagionalizzato ad agosto rispetto al mese precedente, un calo meno pronunciato rispetto al calo dello 0,68% registrato a luglio. Il risultato ha segnato il secondo calo consecutivo dei prezzi al consumo. Guardando ai dettagli del comunicato, la moderazione del calo è stata principalmente dovuta a un calo più contenuto dei prezzi dei trasporti.

L’inflazione è stata dell’8,7% ad agosto, in calo rispetto al 10,1% di luglio. La lettura di agosto ha rappresentato il tasso di inflazione più basso da giugno 2021 e l’arresto di un periodo di 11 mesi di inflazione a due cifre. Nonostante la forte moderazione, il tasso di agosto è rimasto ben al di sopra dell’obiettivo del 3,5% fissato dalla Banca centrale. Di conseguenza, la tendenza ha segnato un leggero calo, con l’inflazione media annua che si è attestata al 10,7% ad agosto (luglio: 10,8%).

I membri del panel di FocusEconomics che partecipano alla previsione di consenso di LatinFocus vedono l’inflazione che chiude il 2022 al 7,7%, che è in calo di 0,4 punti percentuali rispetto alle previsioni del mese scorso, e il 2023 al 5,0%

Leave a Reply

Your email address will not be published.