JSHealth ha multato $ 26k da TGA per pubblicità illegale

Un marchio di vitamine e benessere sostenuto da influencer e celebrità è stato multato per pubblicità illegale dopo aver affermato che i suoi prodotti potrebbero prevenire “gravi condizioni di salute” come il cancro e il morbo di Alzheimer.

JSHealth è diventato un seguito di culto sin dal suo lancio nel 2019, con l’azienda di Sydney che ora vale 798 milioni di dollari e vende una bottiglia di vitamine ogni 10 secondi.

Il marchio è stato fondato dalla multimilionaria Jessica Sepel e offre integratori, prodotti per la cura della pelle, collagene marino e polveri proteiche a base vegetale.

È stato ora rivelato che il marchio è stato multato di $ 26.640 dalla Therapeutic Goods Administration per pubblicità illegale.

A JSHealth sono state emesse due notifiche di infrazione per presunto uso illegale di rappresentazioni limitate e vietate nella pubblicità di medicinali complementari elencati.

Il TGA ha affermato che la pubblicità dell’azienda includeva affermazioni sul prodotto in grado di curare o prevenire gravi condizioni di salute, tra cui il cancro e il morbo di Alzheimer.

“Si tratta di rappresentazioni limitate e vietate che non possono essere utilizzate nella pubblicità senza il permesso del TGA, cosa che la società non aveva”, ha affermato TGA in una nota.

Prima che un’azienda possa pubblicizzare ai consumatori australiani che i suoi prodotti possono curare gravi condizioni di salute, deve presentare una domanda al TGA.

La domanda dovrebbe includere studi scientifici e altre prove a sostegno dell’affermazione.

La signora Sepel, 33 anni, gestisce il marchio insieme al marito CEO Dean Steingold.

JSHealth ha fatto un’importante mossa commerciale a luglio quando si è espansa in Chemist Warehouse, con i suoi supplementi venduti al dettaglio da $ 44,99 a $ 69,99 per una bottiglia di 60 capsule, a seconda del prodotto.

“In qualità di fondatore del marchio, questo è un momento di grande orgoglio e un enorme passo avanti per JSHealth Vitamins”, ha affermato la signora Sepel in una dichiarazione all’epoca.

“Da quando abbiamo lanciato quattro anni fa, ho sempre detto quanto sia importante per me che gli australiani abbiano un facile accesso ai nostri prodotti per la salute e la bellezza e la collaborazione con una rispettabile azienda energetica come Chemist Warehouse eleva davvero questa opportunità.

“Sono entusiasta di fare questo passo successivo e so che la nostra community dedicata e i nuovi clienti lo saranno ancora di più… Credo che rendere questi prodotti più accessibili che mai supporterà così tanti”.

JSHealth è un marchio amato da influencer e celebrità di tutto il mondo, fortemente supportato dalla pubblicità su Instagram.

Le vitamine sono attualmente immagazzinate in Australia, Regno Unito e Stati Uniti, con i suoi clienti tra cui Jennifer Lopez, Jessica Alba, Phoebe Tonkin, Lara Worthington e Martha Kalifatidis.

Originariamente pubblicato come marchio amato dalle celebrità JSHealth, ha multato $ 26k per pubblicità illegale

Leave a Reply

Your email address will not be published.