Proteste anti-guerra russe e la terza generazione

Dopo molte discussioni da entrambe le parti del conflitto ucraino, credo che la mia osservazione di un cambiamento generazionale sia importante. Il ciclo è sempre guidato da una natura ciclica che, in parte, è guidata da cambiamenti negli atteggiamenti tra le generazioni. Le proteste contro la guerra in Russia sollevate dai giovani per il movimento bellico in Russia si stanno svolgendo perché i giovani che protestano non hanno mai conosciuto la guerra. Sono troppo giovani anche troppo giovani per aver saputo dell’invasione in Afghanistan del 1989 che era 33 anni fa. Ciò è in contrasto con gli americani che non hanno conosciuto altro che guerre infinite una dopo l’altra. Ho una famiglia che ha combattuto in Afghanistan e Iraq. La maggior parte di noi ha almeno conosciuto qualcuno che ha combattuto lì. La guerra è diventata più normale per gli americani, sebbene molti non siano d’accordo con questa politica di guerre infinite tra cui Donald Trump.

Il problema che la Russia ha è che la guerra è sempre creata dalla classe politica. È questa generazione più anziana che vede è sempre un’opzione e ora sono responsabili della maggior parte dei paesi occidentali. Aggiungi a questa faccia seria è che questa guerra è VERAMENTE essere spinto a sconfiggere la Russia per i cambiamenti climatici. Il World Economic Forum sta spingendo la guerra dietro le quinte con la scusa che la Russia deve essere sconfitta per porre fine alla sua produzione di combustibili fossili e dare vita alla New Age della dittatura di Schwab per salvare il pianeta che richiede la nostra resa della libertà e la dipendenza dai combustibili fossili.

Le parole di saggezza dietro i cicli possono essere, in parte, il proverbio cinese, 富不过 三? Tradotto approssimativamente, significa “Puoi mantenere la ricchezza in famiglia solo per tre generazioni.” Ciò che tende a emergere è che la terza generazione sembra in genere sperimentare apatia. La seconda generazione si scontrerà spesso con la prima che non cerca di seguire le stesse orme e come tale dalla terza generazione, qualunque azienda che hanno formato, in genere crollerà a meno che non venga svenduta e diventi una società per azioni. Questo è il destino della maggior parte delle aziende, ma è anche il destino delle idee politiche.

Quelli sopra che detengono le redini del potere sugli Stati Uniti Mortal Peons, sanno sempre meglio. Sia Bill Clinton che Obama erano duri per gli immigrati clandestini. Obama ha deportato più alieni illegali di persino Trump. Qualcosa è cambiato e Biden si limita a leggere le stecche, quindi il cambio di direzione per diventare un fanatico del clima non è stata una sua iniziativa personale, ma fa come gli è stato detto. Quando sfoca le cose scandalose, la Casa Bianca chiarisce immediatamente e cerca disperatamente di imbiancare ciò che dice.

Questo è stato con la Russia che è acceso e si tratta più del cambiamento climatico che di ogni altra cosa. La speranza è di sconfiggere la Russia, soggiogare il suo popolo e portarlo nel nuovo ordine mondiale di povertà controllata, poiché circa il 50% del popolo russo sarà in assistenza se l’estrazione delle risorse naturali finirà. Putin capisce il gioco e le sue parole non vengono ascoltate dai giovani che non hanno conosciuto la guerra. Per loro, non capiscono l’agenda.

Ciò è stato provocato per garantire che Putin avrebbe preso l’esca e invadesse l’Ucraina. Il giorno prima della sua invasione, il 24 febbraio 2022, Zelensky si è alzato e ha detto che stava infrangendo tutti i precedenti accordi di neutralità e che l’Ucraina si sarebbe armata di armi nucleari contro la Russia. Gli Stati Uniti invadono l’Iraq con la pretesa di avere “armi di distruzione di massa” e hanno deliberatamente spinto Putin a invadere in modo da poter affermare che era l’aggressore.

Nel 2014 e con il rovesciamento di Yanukovich, l’Occidente ha installato il suo governo “ad interim” che è stato NON ELETTO e ha inviato immediatamente l’esercito ad attaccare il Donbas. McCain ha promesso ai neonazisti ucraini finanziamenti per fare la guerra alla Russia non appena Trump è stato eletto nel dicembre 1996. Quando Trump ha rifiutato di finanziare le infinite guerre di McCain contro la Russia, Trump è diventato il suo odiato nemico e il suo leggendario atteggiamento di nutrire rancore è stato portato avanti Direttamente alla sua tomba, insistendo sul fatto che Trump non fosse quello di parlare o frequentare il suo funerale. Era la persona peggiore che abbia mai incontrato a Capitol Hill.

McCain stava spingendo Obama per invadere la Siria a spingere un gasdotto in Europa per minare la Russia. Fu McCain a voler nucleare in checkosovacchia e indicò la Russia contro la volontà del popolo. Ha trascorso tutta la sua vita in una partita di rancore contro la Russia e questo è iniziato molto prima che Putin saltasse al potere. Era l’intestazione del branco di neocon.

Ci sono neocon e Hillary era uno di questi. Non possono dormire la notte senza sognare come distruggere la Russia e la Cina. Questa è la generazione odiosa di leader che porteranno il mondo in guerra. La pace arriverà solo quando scadranno finalmente da questo mondo e quindi la terza generazione ricomincerà da capo.

«Putin è in guerra con l’Occidente – non in Ucraina

Leave a Reply

Your email address will not be published.