Apple ha rilasciato una soluzione per problemi di vibrazione della fotocamera e copia-incolla di iPhone 14 Pro

Apple ha rilasciato un aggiornamento software per iOS 16 che risolve il problema di scuotimento della fotocamera segnalato da alcuni utenti dei nuovi iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max.

Gli utenti interessati hanno affermato che l’obiettivo principale della fotocamera posteriore vibrava fisicamente e vibrava mentre scattavano foto o video in alcune app di terze parti tra cui Snapchat, TikTok e Instagram.

Sebbene la causa non sia ancora chiara, l’aggiornamento di iOS 16.0.2 afferma di risolvere il problema e una serie di altri bug che sono diventati evidenti da quando iOS 16 è stato rilasciato due settimane fa.

Ciò include un popup persistente che appare se un’app vuole incollare testo o immagini da un’altra app, chiedendo il permesso dell’utente.

Il rapido rilascio di iOS 16.0.2 sarà un sollievo per coloro che hanno sborsato tra £ 849 e £ 1.199 per uno degli ultimi iPhone 14 nell’ultima settimana.

L’aggiornamento dovrebbe essere reso automaticamente disponibile a tutti coloro che dispongono di un dispositivo Apple in grado di eseguire iOS 16 e può essere installato tramite l’app Impostazioni.

Apple ha rilasciato un aggiornamento software iOS 16 che risolve il problema di tremolio della fotocamera segnalato dagli utenti dei nuovi iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max

Una manciata di video che mostrano il problema dello scuotimento della fotocamera sono stati condivisi sui social media, incluso questo dell'utente TikTok Damian Munoz

I video mostrano l'utente che apre la funzione della fotocamera all'interno di un'app di terze parti su iPhone 14 Pro e vede un'immagine sfocata sul display, poiché l'obiettivo principale del dispositivo vibra in modo incontrollabile ed emette un rumore sferragliante

Una manciata di video che mostrano il problema dello scuotimento della fotocamera sono stati condivisi sui social media, incluso questo dell’utente TikTok Damian Munoz. I video mostrano l’utente che apre la funzione della fotocamera all’interno di un’app di terze parti su iPhone 14 Pro e vede un’immagine sfocata sul display, poiché l’obiettivo principale del dispositivo vibra in modo incontrollabile ed emette un rumore sferragliante

QUANTO COSTA LA SERIE IPHONE 14?

iPhone 14 – £ 849

iPhone 14 Plus – £ 949

iPhone 14 Pro – £ 1.099

iPhone 14 Pro Max – £ 1.199

Lunedì, il famoso giornalista tecnico Mark Gurman ha detto a Bloomberg che Apple stava lavorando alla correzione e che sarebbe stata rilasciata ad un certo punto la prossima settimana, tuttavia è arrivata prima del previsto.

Il tremolio della fotocamera non sembrava influenzare l’app Fotocamera integrata dell’iPhone, ma molti utenti preoccupati si sono rivolti a Reddit e Twitter per descrivere le loro esperienze.

“Quindi ho sperimentato che la mia fotocamera tremava in modo incontrollabile ogni volta che apro Snapchat o uso la fotocamera per Instagram”, ha scritto un utente di Reddit.

“Tuttavia, non riscontro alcun problema quando utilizzo la normale app della fotocamera.”

Un altro ha scritto: “Ho preso il mio nuovo iPhone 14 ieri e ho ricevuto a intermittenza il movimento della fotocamera (per movimento intendo vederlo e sentirlo tremare) in Snapchat, qualcun altro lo sperimenta?”

“Il mio iPhone 14 Pro è appena arrivato e quando ho aperto Snapchat, la fotocamera tremava molto e faceva uno strano rumore meccanico”, ha scritto un altro.

Una manciata di video che mostrano il problema sono stati condivisi sui social media, tra cui questo dello YouTuber Luke Miani e un altro dell’utente TikTok Damian Munoz.

I video mostravano l’utente che apriva la funzione della fotocamera all’interno di un’app di terze parti su iPhone 14 Pro e vedeva un’immagine sfocata sul display, poiché l’obiettivo principale del dispositivo vibrava in modo incontrollabile e produceva un rumore sferragliante.

Miani ha affermato che l’incidente ha impedito all’obiettivo del suo iPhone di mettere a fuoco correttamente nell’utilizzo successivo, anche nell’app Fotocamera predefinita dell’iPhone. Ha portato il dispositivo in un Apple Store ed è stato in grado di sostituirlo con uno nuovo.

Alcuni utenti hanno suggerito che potrebbe essere dovuto a un bug del software che interessava la stabilizzazione ottica dell’immagine del dispositivo.

Oltre al problema della fotocamera, l'aggiornamento risolve i bug che portavano a ripetuti popup di copia-incolla e il display diventava nero durante l'installazione

Oltre al problema della fotocamera, l’aggiornamento risolve i bug che portavano a ripetuti popup di copia-incolla e il display diventava nero durante l’installazione

I popup sono stati aggiunti come funzionalità di privacy, poiché le app ora devono chiedere il permesso prima di accedere agli appunti, che potrebbero contenere dati sensibili.  Tuttavia, ha irritato gli utenti poiché, secondo quanto riferito, è apparso ogni volta che hanno provato a incollare qualcosa in un'app

I popup sono stati aggiunti come funzionalità di privacy, poiché le app ora devono chiedere il permesso prima di accedere agli appunti, che potrebbero contenere dati sensibili. Tuttavia, ha irritato gli utenti poiché, secondo quanto riferito, è apparso ogni volta che hanno provato a incollare qualcosa in un’app

Oltre al problema della fotocamera, l’aggiornamento risolve un bug ha portato a ripetuti popup di copia-incolla e il display appare nero durante l’installazione.

I popup sono stati aggiunti come privacy funzione, poiché le app ora devono chiedere l’autorizzazione prima di accedere agli appunti, che potrebbero contenere dati sensibili.

Tuttavia, ha irritato gli utenti poiché, secondo quanto riferito, è apparso ogni volta che hanno provato a incollare qualcosa in un’app.

Il senior manager di Apple Ron Huang aveva precedentemente ammesso a MacRumours che la sua persistenza era “un comportamento assolutamente inaspettato”.

Risolve anche un problema che causava la mancata risposta di alcuni modelli di iPhone X, iPhone XR e ‌iPhone‌ 11 con display riparati o sostituiti dopo l’installazione di iOS 16‌.

Le note sulla patch per l’aggiornamento dicevano: ‘Questo aggiornamento fornisce correzioni di bug e importanti aggiornamenti di sicurezza per il tuo iPhone, inclusi i seguenti:

  • ‘La fotocamera potrebbe vibrare e causare foto sfocate quando si scatta con alcune app di terze parti su iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max
  • ‘Il display potrebbe apparire completamente nero durante la configurazione del dispositivo
  • “Copia e incolla tra le app potrebbe far apparire una richiesta di autorizzazione più del previsto
  • ‘VoiceOver potrebbe non essere disponibile dopo il riavvio
  • “Risolve un problema per cui l’input touch non rispondeva su alcuni display di iPhone X, iPhone XR e iPhone 11 dopo l’assistenza”

Apple sta attualmente testando la versione beta di iOS 16.1 con sviluppatori e beta tester pubblici, che, tra le altre funzionalità, introdurranno “Clean Energy Charging”.

Ciò ottimizzerà i tempi di ricarica dell’iPhone per quando la rete utilizza fonti di energia più pulite e ha lo scopo di ridurre l’impronta di carbonio del dispositivo.azienda.

Inizialmente sarà disponibile solo per gli utenti negli Stati Uniti, ma potrebbe essere implementato altrove in un secondo momento.

L'aggiornamento risolve anche un problema che causava la mancata risposta di alcuni modelli di iPhone X, iPhone XR e ‌iPhone‌ 11 con display riparati o sostituiti dopo l'installazione di iOS 16‌

L’aggiornamento risolve anche un problema che causava la mancata risposta di alcuni modelli di iPhone X, iPhone XR e ‌iPhone‌ 11 con display riparati o sostituiti dopo l’installazione di iOS 16‌

Il CEO di Apple, Tim Cook, ha annunciato quattro varianti dell’iPhone 14 all’evento di lancio “Far Out” dell’azienda il 7 settembre.

Questi erano il modello standard di iPhone 14, iPhone 14 Plus, iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max.

I nuovi modelli vantano una serie di caratteristiche appariscenti, tra cui la tecnologia della fotocamera migliorata, il display “Always On” e la connettività satellitare (attualmente disponibile solo negli Stati Uniti).

Il modello standard costa £ 849 e viene fornito con uno schermo da 6,1 pollici, mentre il Plus costa £ 949 e ha uno schermo da 6,7 ​​pollici.

Nel frattempo, l’iPhone 14 Pro ha uno schermo da 6,1 pollici e costa £ 1.099, mentre Pro Max ha uno schermo da 6,7 ​​pollici e costa un mastodontico £ 1.199.

I modelli pro sono più costosi, soprattutto perché hanno fotocamere più avanzate e una sofisticata tacca a forma di pillola nella parte superiore dello schermo, chiamata “Dynamic Island”.

QUALI NUOVI PRODOTTI APPLE SONO IN VENDITA?

iPhone 14 e iPhone 14 Plus

iPhone 14 e iPhone 14 Plus

Il modello standard costa £ 849 e viene fornito con uno schermo da 6,1 pollici, mentre il Plus costa £ 949 e ha uno schermo da 6,7 ​​pollici.

Supportano la connettività satellitare che consentirà agli utenti di inviare messaggi SOS satellitari se vengono colti in un’emergenza senza servizio.

Hanno anche una tecnologia in grado di rilevare quando gli utenti sono coinvolti in un incidente stradale e chiamare automaticamente i servizi di emergenza, grazie a un accelerometro dual-core in grado di rilevare le misurazioni della forza G quando i veicoli vengono colpiti.

Saranno disponibili nei colori mezzanotte, starlight, blu, viola e rosso.

iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max

iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max

iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max

iPhone 14 Pro ha uno schermo da 6,1 pollici (lo stesso del modello standard) e costa £ 1.099, mentre Pro Max ha uno schermo da 6,7 ​​pollici (lo stesso del Plus) e costa un mastodontico £ 1.199.

Hanno fotocamere più avanzate rispetto ai modelli standard e Plus e una sofisticata tacca a forma di pillola nella parte superiore dello schermo, chiamata “Dynamic Island”.

Dynamic Island nasconde la fotocamera frontale ma cambia anche le dimensioni per mostrare avvisi, notifiche e attività importanti, offuscando il confine tra hardware e software, secondo Apple.

Hanno anche connettività satellitare e tecnologia di rilevamento degli incidenti stradali e saranno disponibili nei colori viola intenso, argento, oro e nero siderale.

Apple Watch serie 8

Apple Watch serie 8

Apple Watch serie 8

L’Apple Watch Series 8 da £ 419 ($ 399) ha un display Always-On, il che significa che lo schermo mostra una piccola quantità di informazioni rapidamente visualizzabili quando è inattivo.

Ha anche un forte cristallo frontale resistente alle crepe, un sensore di temperatura che fornisce stime di quando una donna che lo indossa sta ovulando e la stessa tecnologia di rilevamento degli urti dell’iPhone 14.

La batteria della Serie 8 può durare più a lungo – fino a 36 ore con una singola carica – rispetto a quella dell’SE 2, grazie a una modalità a basso consumo.

Apple Watch SE 2

Apple Watch SE 2

Apple Watch SE 2

Apple Watch SE 2 offre alcune delle funzionalità avanzate della serie 8, incluso il rilevamento degli arresti anomali, a un prezzo inferiore (a partire da £ 259 o $ 249).

Ha la funzione di ovulazione, ma è meno completa rispetto alla Serie 8.

Leave a Reply

Your email address will not be published.