Le banche libanesi chiuderanno a tempo indeterminato dopo una raffica di rapine



CNN

Le banche libanesi rimarranno chiuse a tempo indeterminato a causa dei continui “rischi” per dipendenti e clienti, ha annunciato mercoledì l’Associazione delle banche libanesi.

Le chiusure seguono una serie di rapine in tutto il paese nell’ultimo mese, con almeno cinque banche separate bloccate dai depositanti solo venerdì scorso nel tentativo di recuperare i risparmi congelati nel sistema bancario.

Milioni di cittadini libanesi sono stati bloccati fuori dai loro conti dopo che il paese è precipitato nella crisi finanziaria nell’ottobre 2019. Con la valuta locale che ha perso il 90% del suo valore, più di tre quarti della popolazione è stata spinta in povertà e la maggior parte non è in grado di pagare gli articoli di base.

Ad agosto, un uomo armato ha fatto irruzione in una banca nella capitale Beirut e ha minacciato di uccidere se stesso e gli ostaggi se la banca non gli avesse permesso di prelevare denaro dal suo conto bloccato. Affermando di aver bisogno dei fondi per pagare le spese mediche di suo padre, Bassam Sheikh Hussein si arrese alla polizia dopo che la banca gli aveva dato alcuni dei suoi risparmi.

Dopo essere stato acclamato da gruppi al di fuori della banca, Hussein è stato salutato come un eroe nazionale da molti sui social media. Una fonte di sicurezza anonima ha ipotizzato alla CNN che i metodi di Hussein potrebbero essere replicati da altri.

Mercoledì scorso, una donna ha preso $ 20.000 dal suo conto dopo aver preso d’assalto una banca armata di quella che in seguito ha affermato essere una pistola giocattolo per finanziare la cura del cancro di sua sorella, secondo le notizie di stato.

Più tardi, lo stesso giorno, un uomo armato è entrato in una banca nella città di montagna di Aley e ha recuperato alcuni dei suoi risparmi intrappolati prima di consegnarsi alle autorità.

I soldati dell'esercito libanese hanno messo in sicurezza i locali vicino a una banca a Beirut dopo che un depositario ha preso d'assalto la filiale chiedendo l'accesso al suo denaro.

Le cinque banche bloccate venerdì includevano un incidente nella città meridionale di Ghazieh, dove un uomo armato – dopo aver versato benzina sul pavimento della banca – ha minacciato di bruciare l’edificio se non avesse avuto accesso ai suoi soldi, ha riferito l’agenzia di stampa statale NNA .

Ha recuperato $ 19.200 e ha passato i soldi a qualcuno che lo aspettava fuori dalla filiale, prima di consegnarsi alle autorità, ha detto la NNA.

Leave a Reply

Your email address will not be published.