Notizie AFL 2022: lettera di Justin Reeves ai membri, scandalo Hawthorn, Alastair Clarkson, Chris Fagan

Il CEO di Hawthorn Justin Reeves ha inviato una lettera ai membri venerdì sulla scia del rapporto schiacciante che ha scosso l’AFL mercoledì.

Mercoledì, ABC Sport ha riferito che una revisione esterna dell’Hawthorn Football Club aveva scoperto le accuse che lo staff senior dell’Hawthorn richiedeva la separazione dei giocatori delle Prime Nazioni dai loro partner e aveva fatto pressioni su un giocatore e il suo partner per interrompere una gravidanza per il bene della sua carriera.

Guarda tutte le partite prima della finale dell’AFL Live & Ad-Break Free In-Play su Kayo. Nuovo su Kayo? Inizia subito la tua prova gratuita >

Gli ex personaggi del club Hawthorn Alastair Clarkson e Chris Fagan sono al centro delle accuse che vedranno l’AFL avviare un’indagine indipendente.

Reeves ha dettagliato l’intera storia nella sua lettera ai membri e ha notato che il club era “profondamente affranto” dai risultati.

“All’inizio di quest’anno, a seguito di alcuni resoconti dei media, l’Hawthorn Football Club ha assunto consulenti esterni delle Prime Nazioni per mantenere i contatti con i giocatori e lo staff attuali ed ex delle Prime Nazioni per saperne di più sulla loro esperienza al club”, ha scritto.

“Si trattava sempre di scoprire se qualcuno di loro avesse bisogno di ulteriore supporto nella sua vita dopo il calcio e imparare di più sul loro tempo a Hawthorn.

“Non sapevamo cosa avremmo trovato, ma sentivamo che era una cosa importante e responsabile da fare.

“Circa due settimane fa abbiamo ricevuto i risultati di quel lavoro. E come puoi vedere ora, alcune di queste storie sono inquietanti.

“Siamo profondamente addolorati dal fatto che ci siano persone che la pensano così per la loro esperienza nel nostro club.

“Dopo aver ricevuto quel rapporto, abbiamo immediatamente ingaggiato AFL Integrity, sia perché era una raccomandazione, sia perché era il passo successivo più appropriato. Da qui, quelli nominati nei rapporti sarebbero stati intervistati e avrebbero avuto l’opportunità di rispondere e raccontare la loro storia.

Il club continuerà a offrire supporto a coloro che hanno partecipato a questo processo e il loro benessere rimane la nostra priorità. Vogliamo assicurarvi che continuerà ad essere così.

“Alcuni potrebbero chiedersi perché non stiamo pubblicando il rapporto vero e proprio, ed è una buona domanda. Molte delle persone che hanno preso parte alla relazione lo hanno fatto sulla base del fatto che sarebbe stato riservato. Non violeremo questa fiducia”.

L’ambiente attuale di Hawthorn, come notato dal rapporto, è “culturalmente sicuro”, ma Reeves ha affermato che il club continuerà a “sforzarsi per il miglioramento continuo”.

“Come forse avrai visto ora, l’AFL sta avviando un processo per indagare a fondo sulla questione”, ha detto Reeves.

“Siamo completamente favorevoli a questo e coopereremo. L’operazione potrebbe richiedere del tempo, ma vogliamo assicurarvi che siamo impegnati in questo lavoro e vi terremo tutti aggiornati, se del caso.

“Sappiamo che gli ultimi giorni sono stati impegnativi, ma dobbiamo usare questa come un’opportunità per migliorare il nostro club e renderlo il migliore possibile”.

North Melbourne ha confermato che il mandato di Clarkson sarà ritardato poiché l’Integrity Unit dell’AFL indaga sulle accuse. Avrebbe dovuto iniziare a lavorare il 1 novembre. Clarkson ha confutato “qualsiasi accusa di illeciti o cattiva condotta”.

L’ex vice di Hawthorn di Clarkson e attuale allenatore dei Brisbane Lions, Chris Fagan, ha accettato di prendere un congedo e ha anche rilasciato una dichiarazione giovedì “categoricamente” negando le accuse di maltrattamento dei giocatori indigeni.

Originariamente pubblicato come CEO di Hawthorn Justin Reeves “con il cuore spezzato” dopo accuse schiaccianti

Leave a Reply

Your email address will not be published.