Fiducia dei consumatori in Austria settembre 2022

La fiducia dei consumatori è arrivata a meno 32,0 a settembre, in calo rispetto al meno 31,0 di agosto. Di conseguenza, l’indice si è spostato ulteriormente al di sotto della soglia neutra dello 0 che separa il pessimismo dall’ottimismo tra i consumatori.

Il deterioramento principale è derivato da opinioni più negative sulla situazione finanziaria delle famiglie nel prossimo anno, mentre sono peggiorati anche gli atteggiamenti nei confronti della situazione economica generale negli ultimi 12 mesi e nei prossimi 12 mesi. I consumatori sono anche più propensi a risparmiare attualmente e nel prossimo anno, il che dovrebbe pesare sui consumi privati.

I relatori di FocusEconomics Consensus Forecast prevedono che i consumi privati ​​aumenteranno del 3,1% nel 2022, un dato invariato rispetto alle previsioni del mese scorso. Per il 2023, i relatori vedono i consumi privati ​​in aumento dell’1,3%.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *