Il proprietario dei Raiders Mark Davis sullo status di Josh McDaniels tra le lotte: “Roma non è stata costruita in un giorno”

Non ci si aspettava che i Las Vegas Raiders fossero 2-7 a metà stagione con le speranze di playoff che diminuivano di settimana in settimana. Normalmente, durante una stagione come questa, le dita iniziano a puntare, e normalmente sono nella direzione dello staff tecnico.

Ma il proprietario dei Raiders Mark Davis ha annullato ogni sospetto che il suo capo allenatore, Josh McDaniels, sarebbe stato licenziato.

“Le persone nel mondo di oggi vogliono una gratificazione immediata”, ha detto Davis tramite ESPN dopo che gli Indianapolis Colts hanno sconfitto i suoi Raiders a Las Vegas domenica. “Il ragazzo ha allenato nove partite. Siamo 2-7, non i risultati che stiamo cercando, ma, allo stesso tempo, abbiamo perso sei partite da un punto con la palla e la possibilità di vincere alla fine .

CLICCA QUI PER ULTERIORI COPERTURE SPORTIVE SU FOXNEWS.COM

Il capo allenatore Josh McDaniels, a sinistra, e il proprietario e amministratore delegato Mark Davis dei Las Vegas Raiders parlano prima di una partita di preseason contro i New England Patriots all’Allegiant Stadium il 26 agosto 2022 a Las Vegas.
(Ethan Miller/Getty Images)

“Roma non è stata costruita in un giorno.”

Las Vegas è stata una squadra di playoff la scorsa stagione dietro il solido gioco del quarterback Derek Carr e una fastidiosa difesa.

Ma le statistiche della squadra del 2022 dicono diversamente su questi Raiders. In difesa, si classificano al 28° posto per punti concessi, rinunciando a una media di 25,1 a partita, e rinunciando a 371,9 yard a partita sotto il nuovo coordinatore difensivo Patrick Graham.

Offensivamente, i Raiders non sono stati così male, con una media di 335,1 yard totali per gara (17 ° nella NFL). Hanno anche una media di 22,6 punti a partita (14 °).

DEREK CARR DEI RAIDERS SI EMOZIONA NELLA CONFERENZA STAMPA POST-GAME: GRANDE SFORZO IN PERDITA ‘P — ES ME OFF’

Tuttavia, molti di quei punti sono arrivati ​​nel primo tempo con i Raiders che sono andati in vantaggio in ritardo. I Raiders sono 21esimi nella NFL nei punti del secondo tempo con 10,4 a partita. Nelle ultime tre gare, hanno segnato una media di soli 4,3 punti dopo l’intervallo.

Una di quelle partite è stata uno scoppio per i New Orleans Saints in trasferta, uno shutout per 24-0. Poi, dopo aver guidato i Jacksonville Jaguars per 20-10 nel primo tempo, i Raiders non hanno segnato un punto nel secondo tempo e i Jags sono tornati a vincere 27-20.

Il quarterback dei Las Vegas Raiders Derek Carr lancia contro gli Indianapolis Colts nella prima metà di una partita a Las Vegas, domenica 13 novembre 2022.

Il quarterback dei Las Vegas Raiders Derek Carr lancia contro gli Indianapolis Colts nella prima metà di una partita a Las Vegas, domenica 13 novembre 2022.
(Foto AP/David Becker)

Las Vegas ha perso quattro delle ultime cinque partite dopo la sconfitta per 25-20 di domenica contro i Colts.

Non aiuta McDaniels il fatto che abbia anche dovuto affrontare infortuni brutali, in particolare al tight end Darren Waller e al ricevitore largo Hunter Renfrow, che sono entrambi in riserva per infortuni.

Ma l’impegno nei confronti di McDaniels non sembra vacillare da parte di Davis.

“Gli ho dato il mio voto di fiducia quando gli ho firmato un contratto per essere allenatore dei Raiders. È stato allora che gliel’ho dato”, ha detto David.

PREDATORI IN LOTTA POSIZIONANO 2 PRO BOWLER IN RISERVA PER FERITI

“Stiamo costruendo”, ha aggiunto McDaniels lunedì tramite ESPN. “Non ho mai usato la parola ‘ricostruzione’ o qualcosa del genere. È la National Football League; non ci sono cinque anni per farlo”.

McDaniels ha aggiunto che Davis non lo ha rassicurato con la sicurezza del lavoro.

“Controllerò ciò che posso controllare e farò del mio meglio nel mio lavoro. E parte di questo è continuare a pensare al futuro e al prossimo anno e a cosa succederà oltre i prossimi mesi qui”, ha detto McDaniels.

Il capo allenatore Josh McDaniels dei Las Vegas Raiders scende in campo prima di una partita contro i New Orleans Saints al Caesars Superdome il 30 ottobre 2022 a New Orleans.

Il capo allenatore Josh McDaniels dei Las Vegas Raiders scende in campo prima di una partita contro i New Orleans Saints al Caesars Superdome il 30 ottobre 2022 a New Orleans.
(Sean Gardner/Getty Images)

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

“Se qualcuno mi dice che il mio tempo è finito, allora il mio tempo è finito.”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *