Importante allarme di salute pubblica sui pericoli dell’assunzione di troppi semi di papavero

I funzionari sanitari australiani sono stati costretti a fare un richiamo dopo che sono stati rilevati semi con livelli pericolosi di alcaloide oppioide “tebaina”.

Potresti ricordare quella scena del Mago di Oz quando Dorothy si imbatte in un campo di papaveri durante il suo viaggio che la fa addormentare.

I critici hanno ipotizzato, sulla base del contesto di accompagnamento nella versione scritta della storia, che ciò si riferisse al “papavero da oppio”, la specie da cui l’oppio (un narcotico depressivo che è la fonte di morfina, codeina ed eroina) e i semi di papavero sono derivati.

Ti piace quello che vedi? Iscriviti al nostro newsletter bodyandsoul.com.au per altre storie come questa.

Secondo la US Drug Enforcement Administration (DEA), i semi di papavero non hanno contenuto di oppio. Tuttavia, se raccolto precocemente, parte del lattice del papavero (che include alcaloidi dell’oppio come morfina, codeina e tebaina) può penetrare nei “rivestimenti” del seme.

“Gli individui che desiderano estrarre il contenuto di alcaloidi dell’oppio dai semi di papavero non lavati, usano i semi per creare un tè, che contiene quantità sufficienti di alcaloidi per produrre effetti psicoattivi”, scrive.

A seconda dei metodi di raccolta e della posizione della pianta, alcuni semi non lavati possono avere più alcaloidi dell’oppio rispetto ai semi lavati.

In Australia abbiamo semi di papavero commestibili, che non contengono questi oppioidi, tuttavia un certo numero di stati, tra cui NSW, Victoria e WA, questa settimana sono stati costretti a rilasciare avvisi secondo cui alcuni semi di papavero tossici si sono fatti strada in pacchetti per il pubblico consumo.

“NSW Health sta mettendo in guardia le persone sui pericoli del consumo di grandi quantità di semi di papavero dopo che almeno otto persone nel NSW si sono presentate in ospedale con grave avvelenamento subito dopo l’ingestione. Altri casi sono stati segnalati da uno stato all’altro”, si legge nella dichiarazione di NSW Health.

“Un’indagine preliminare suggerisce che alti livelli di una sostanza chimica presente in natura nei semi di papavero crudi possono essere un fattore che deve essere ben cotto per essere distrutto”.

Dicono che non c’è stato ancora alcun rischio per chi ha ingerito i semi di papavero in un prodotto da forno, ma piuttosto in grandi quantità, potenzialmente come bevanda.

Secondo il Dipartimento della Salute di Victoria, sospettano avvelenamento da tebaina nelle presentazioni che hanno avuto.

“Gli alti livelli di tebaina che coinvolgono alcuni lotti di semi di papavero del supermercato sono dovuti a una quantità di semi di papavero non commestibili che entra erroneamente nella catena di approvvigionamento alimentare umana. Questi semi non sono destinati al consumo umano e non sono sicuri da consumare”.

Il Dipartimento della Salute di WA lo conferma: “Le indagini indicano che la presenza di livelli insolitamente elevati di una sostanza chimica presente in natura (tebaina) nei semi di papavero sta probabilmente causando questa tossicità”.

La maggior parte delle persone che si presentano ha consumato una grande quantità di semi di papavero, di solito tra 120 ge 1 chilogrammo.

Secondo il sito web del Victoria, “le presentazioni cliniche includono:

  • tachicardia
  • ipertensione
  • ipertensione
  • clonus
  • andatura instabile
  • diaforesi
  • Rigidità o strappi degli arti
  • convulsioni
  • acidosi metabolica
  • danno renale acuto”

Solo elenchi del NSW:

  • forti crampi muscolari, spasmi muscolari e movimenti anormali
  • convulsioni
  • infarto

Cos’è la tebaina?

La tebaina (o paramorfina) è un alcaloide oppioide presente in natura nella pianta del papavero. Non è usato terapeuticamente, ma è usato per creare altri farmaci.

Così, mentre è noto che il papavero contiene anche morfina e codeina, la tebaina è un po’ diversa.

Secondo un articolo del Washington Post“” A differenza della morfina, della codeina e di alcuni altri alcaloidi, la tebaina non è abusabile nella sua forma grezza, perché è velenosa.

La tebaina deve essere raffinata per diventare altri farmaci programmati, come l’ossicodone e l’idrocodone.

Lo ha detto un portavoce della salute del NSW news.com.au che “le segnalazioni di sintomi insoliti e gravi a seguito del consumo di semi di papavero hanno ora visto almeno 12 persone che necessitano di cure mediche nel NSW dopo aver sviluppato avvelenamento subito dopo l’ingestione, con ulteriori casi a livello nazionale”.

La pubblicazione riporta anche che un vittoriano ha subito un arresto cardiaco a causa dell’assunzione di semi di papavero e altri due sono in terapia intensiva.

Rivolgiti immediatamente a un medico se riscontri effetti avversi dovuti all’ingestione di semi di papavero. Ciò può includere chiamare Triple Zero (000) o recarsi al pronto soccorso più vicino in ospedale.

I prodotti interessati possono essere trovati elencati sul sito web di Food Standards Australia e Nuova Zelanda qui. Questo continuerà ad essere aggiornato man mano che le autorità rintracciano i semi interessati.

La hotline nazionale per alcol e altre droghe è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, al numero 1800 250 015 (disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7). Questo servizio è gratuito e offre consulenza riservata su alcol e altre droghe, offre supporto, informazioni, consulenza e rinvio ai servizi.

Originariamente pubblicato come Major public health alert sui pericoli di troppi semi di papavero

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *