La mamma che è rimasta bloccata su uno scivolo a 114 kg è irriconoscibile dopo aver perso 63 kg

Una mamma che una volta era troppo grande per entrare in uno scivolo con i suoi figli è irriconoscibile dopo aver perso quasi 65 kg.

Sara Lockett, 25 anni, ha fatto pendere la bilancia a 114 kg ed è rimasta rossa in faccia quando è rimasta bloccata su uno scivolo per bambini ed è stata tirata fuori dal marito.

La mamma di due figli rivela di essersi concessa una dieta da 3000 calorie al giorno composta da crostate pop a colazione, McDonald’s a pranzo e pollo fritto a cena.

Tuttavia, dopo aver deciso di andare sotto i ferri per una manica gastrica nel tentativo di dare una svolta alla sua vita, Sara, di Washington DC, negli Stati Uniti, ha perso 63 kg e si sente meglio che mai.

Ha detto: “Dopo le mie gravidanze, ho guadagnato molto peso e non riuscivo a riprenderlo perché soffrivo di varie condizioni come la pre-eclampsia e il diabete gestazionale.

“Inoltre non seguivo la dieta migliore e soffrivo di abbuffate. Mangerei quello che potevo durante il giorno, e poi farei due cene la sera e tanti spuntini.

“Mi sono sentito malissimo. Non mi piaceva uscire in pubblico con mio marito, Prince, 30 anni, e i bambini, Ameliana, 4, e Roman, 2″.

Ha detto che andare al parco è stata un’esperienza orribile e una volta, quando suo figlio era terrorizzato all’idea di scendere dallo scivolo, ha cercato di confortarlo andando avanti con lui.

Ma è rimasta bloccata e suo marito ha dovuto tirarla fuori.

È un’occasione che è impressa nella sua memoria, ha rivelato la madre, e l’ha ispirata a riprendersi la vita.

Dopo un anno di tentativi di perdere peso attraverso un’alimentazione sana e l’allenamento, Sara non ha fatto alcun progresso e le è stata persino diagnosticata la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) che può rendere più difficile la perdita di peso.

Dice che le è stato suggerito di provare una guaina gastrica come strumento per la perdita di peso e per aiutare a bilanciare i suoi ormoni.

Sara ha aggiunto: “Ho subito il mio intervento chirurgico nel settembre 2021 e fortunatamente la mia assicurazione ha pagato il 98%.

“Avevo sentimenti contrastanti riguardo all’operazione. Ero così eccitato, ma sapevo che sarebbe stato anche un viaggio mentale in cui avrei dovuto lavorare per bilanciare il mio stile di vita e il mio rapporto con il cibo.

“Dopo l’intervento, ho attraversato le fasi di recupero. Ho dovuto iniziare con una dieta liquida prima di passare a una dieta a base di cibi morbidi mentre mi adattavo al mio nuovo stomaco.

“Il peso ha iniziato a diminuire ed è stato davvero incoraggiante, ma ho iniziato a vedere enormi cambiamenti quando ho iniziato ad allenarmi anch’io, sei settimane dopo l’intervento.

“Il mio obiettivo di peso era di circa 70 kg, ma sono riuscito a superarlo. Ora sono 53 kg, il che è incredibile. Ho fatto meglio di quanto mi aspettassi di fare.

“Mi sento meglio di quanto mi sia mai sentito. Posso correre con i miei figli e giocare con loro al parco”.

Ha detto che non deve preoccuparsi di non essere sul punto di scendere dallo scivolo con i suoi figli adesso.

Dopo anni passati a nascondersi in magliette e leggings larghi, Sara adora ritrovare il suo senso della moda.

Ha detto: “Sto tornando al mio street style che ho completamente perso quando sono ingrassata.

“Sto sperimentando di nuovo con i miei vestiti perché ho ritrovato la mia fiducia ed è fantastico.

“Mi sento come se avessi di nuovo la mia vita. Mi sento meglio che mai”.

Originariamente pubblicato come L’incredibile perdita di peso di 65 kg della mamma dopo essere rimasta bloccata su uno scivolo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *