Facendo un passo alla volta

OTTENERE entrare nell’industria cinematografica è impegnativo e avere la possibilità di dirigere il proprio film o serie è molto più difficile. Mentre entrare nel settore potrebbe essere difficile, anche i grandi dovevano iniziare da qualche parte. Ogni nuovo regista che realizza un film o una serie d’esordio deve sperimentare una certa incertezza e oscurità.

È esattamente così che è stato per Joshua Micheal, un creatore di contenuti di 31 anni diventato regista. Joshua sapeva esattamente cosa voleva fare fin dalla giovane età. Sapeva che il cinema era qualcosa che aveva sempre desiderato perseguire, perché i film erano sempre stati la sua principale fonte di intrattenimento.

“L’industria cinematografica tamil in Malesia è ancora in espansione e comprende essenzialmente gli stessi attori – e irrompere come un nuovo arrivato giovane e completamente inesperto sarebbe un’impresa impegnativa. Quindi, ho scelto di costruire prima un certo ‘valore nominale’ con il pubblico – in cui il pubblico avrebbe già avuto familiarità con me, prima di tentare di entrare nella professione di regista”, ha spiegato.

In sostanza, quello fu l’inizio della sua professione di creatore di contenuti. La commedia slapstick è stata uno dei modi in cui Joshua ha attirato un seguito quando ha iniziato a creare video per raggiungere la popolarità tra gli spettatori di lingua tamil. Ma il suo grande successo è arrivato quando gli spettatori dell’India meridionale hanno guardato molti dei suoi video, il che ha notevolmente aumentato il suo profilo sui social media.

“Essendo uno dei maggiori cineasti tamil, l’India meridionale era il luogo ideale per me per perseguire la mia passione per il cinema. È qui che sono passato gradualmente dalla creazione di film veloci e divertenti a un video più cinematografico per attrarre un pubblico più ampio”.

In qualità di creatore di contenuti malese-indiano, Joshua afferma che uno dei suoi obiettivi principali è mostrare al pubblico che, con abbastanza tempo, chiunque può trasformare la propria passione in un lavoro. Dopo aver usato il suo telefono solo per registrare video, ora gira i suoi film con attrezzature cinematografiche all’avanguardia. Pensa anche che i social media abbiano il potenziale per essere un mezzo straordinario per l’espressione creativa.

“I giorni in cui consideravamo esclusivamente i film proiettati nelle sale come aventi un “vero contenuto” sono finiti da tempo”, ha dichiarato.

“Ora che abbiamo accesso a strumenti, telecamere e talenti, possiamo creare film di alta qualità che corrispondono al valore di produzione dei film a una frazione del costo”.

Alla domanda su cosa lo abbia motivato a intraprendere una carriera nel cinema, ha dichiarato: “Ho passato la maggior parte del mio tempo a guardare film e ho sempre rispettato le menti dietro lo schermo, il che mi ha fatto capire l’esistenza di un regista. La brillantezza innovativa di un regista mi ha attratto e sapevo che era qualcosa che volevo ottenere anch’io. Parlando della sua serie più recente, Joshua ha affermato di essere giunto alla conclusione che il 2022 è stato l’anno migliore per iniziare a girare film.

“Ho avuto l’idea di scrivere, dirigere, recitare e creare una serie su YouTube chiamata But Andha Dealing Enakku Pudichirukku (BADEP) per dimostrare che un creatore di contenuti per social media può anche sviluppare serie web di alta qualità in grado di competere con qualsiasi cosa trasmessa su la piattaforma principale.” Lo spettacolo alla fine è diventato molto popolare tra gli spettatori e ha ricevuto molte visualizzazioni sui social media. Astro quindi gli si è avvicinato con l’offerta di produrre una seconda stagione come risultato di ciò.

Per la prima volta in assoluto, una serie televisiva malese in lingua tamil, BADEP Stagione 2, è stata girata principalmente a Chennai, in India. Materiale.

Anche se Joshua ha riconosciuto che il processo di ripresa in India è stato indubbiamente difficile data la breve quantità di tempo, logistica e budget che dovevano coordinare, lo sforzo è stato senza dubbio utile quando si è vista la serie nel suo insieme. “Siamo estremamente entusiasti di vederlo in onda il prossimo anno”, ha detto il regista. “Siamo ormai a metà della produzione, e il malese [segment] deve ancora essere filmato.

Joshua afferma che l’osservazione e la pazienza sono le chiavi del suo successo. Ha dichiarato: “Passo molto tempo ad analizzare e consumare informazioni dai miei colleghi oltre a crearne di mie. Posso imparare cosa funziona e cosa potrebbe non farlo. Quando si tratta di creare contenuti, la pazienza è essenziale poiché non tutti i video che creiamo hanno successo”.

Ha detto di aver sperimentato diversi “primati” nei due anni precedenti. Ha collaborato con alcuni dei più grandi marchi del paese, tra cui Netflix Malaysia e Milo Malaysia, e la loro serie web creata è stata scelta come uno dei cinque produttori di contenuti da META per essere evidenziata come Creators of Tomorrow della Malesia.

Gli ho chiesto quale consiglio avrebbe offerto a se stesso diciottenne, se avesse potuto viaggiare indietro nel tempo. Ha dichiarato: “Lo spingerei a essere più proattivo nel seguire i suoi sogni. Mi piacerebbe che studiasse regia al college e ne imparasse di più prima di intraprendere la carriera di produttore di contenuti”.

Ha anche professato i suoi ringraziamenti alla sua defunta madre, che ha sempre creduto nel suo potenziale creativo, così come al suo pubblico per aver sempre sostenuto e incoraggiato il suo lavoro. Ha aggiunto che il motivo per cui ha realizzato così tanto negli ultimi anni è principalmente dovuto all’amore che è stato dimostrato per il loro lavoro, e spera che le prossime serie TV li rendano orgogliosi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *