Inflazione negli Stati Uniti ottobre 2022

L’inflazione si è attestata al 7,7% in ottobre, in calo rispetto all’8,2% di settembre. Il dato di ottobre ha segnato il tasso di inflazione più basso da gennaio ed è stato inferiore alle aspettative del mercato. Il dato è dovuto principalmente alle minori pressioni sui prezzi di energia e generi alimentari. Detto questo, l’inflazione era ancora ben al di sopra dell’obiettivo del 2,0% della Federal Reserve.

La tendenza è leggermente aumentata, con un’inflazione media annua che si è attestata all’8,0% in ottobre (settembre: 7,9%). Nel frattempo, l’inflazione core è scesa al 6,3% in ottobre, dal 6,6% del mese precedente.

Infine, i prezzi al consumo sono aumentati dello 0,44% rispetto al mese precedente in ottobre, sostanzialmente in linea con l’aumento dello 0,39% registrato a settembre. L’aumento di ottobre è stato il valore più alto da giugno.

I relatori di FocusEconomics vedono un’inflazione media del 4,0% nel 2023, che è in aumento di 0,2 punti percentuali rispetto al mese scorso. Nel 2024, il nostro panel prevede che l’inflazione si attesterà in media al 2,5%.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *