Peter Snowden dice che Old Flame può vincere The Gong da barriera larga

L’allenatore Peter Snowden è incoraggiato dall’ottimismo del fantino Tommy Berry sul fatto che Old Flame possa superare un pareggio horror nel $ 1m The Gong (1600m) a Kembla Grange sabato.

Old Flame ha mantenuto il favoritismo delle quote fisse TAB a $ 6 nonostante sia stato sorteggiato per iniziare dalla barriera 15 nella gara caratteristica.

“Non è carino, devo dire”, ha detto Snowden.

OFFERTA SPECIALE: SBLOCCA TUTTO SU RACENET A SOLO $1

“Ma è quello che è, non possiamo cambiarlo. Tutto quello che possiamo fare è averlo nel miglior modo possibile e sento che ci siamo riusciti, è davvero in ottima forma.

“È un peccato per il cancello, ma Tommy è ottimista, è abbastanza felice e anche questo ci dà fiducia”.

Old Flame entra in The Gong dopo un’impressionante vittoria nel Gruppo 2 Linlithgow Stakes a Flemington nel Derby Day.

L’ex galoppatore inglese probabilmente non ha ricevuto il riconoscimento che merita per la sua più grande vittoria in carriera fino ad ora perché non era adatto alle condizioni della pista di Flemington che rasentavano le pesanti, ma ha comunque trovato un modo per vincere con un margine convincente.

“La pista era più bagnata di quanto gli piacesse, non la apprezzava e si vedeva che stava ‘arrampicando’ nella sua azione”, ha detto Snowden.

“Ma ha mostrato molta voglia, ha fatto un ottimo lavoro per vincere e vincere con autorità. È stato uno sforzo solido formare un cavallo con talento”.

Old Flame, che ha vinto due dei suoi quattro inizi inglesi, è alla sua seconda preparazione australiana per gli allenatori Peter e Paul Snowden e ha dimostrato il suo evidente potenziale in questa stagione primaverile.

Dopo aver vinto per primo a Rosehill, Old Flame si è poi piazzato secondo nel Gruppo 2 Shannon Stakes vinto dal rivale di The Gong Surf Dancer, con il Gruppo 1 Epsom Handicap e il vincitore dei Five Diamonds Ellsberg terzo.

Una corsa sfortunata a Caulfield nel Weekend Hussler Stakes è stata seguita dalla sua vittoria a Flemington che gli è valsa il favoritismo di The Gong.

“Old Flame probabilmente avrebbe dovuto vincere a Caulfield quando si è imbattuto in alcuni vicoli ciechi, è stato una buona cosa battuto quel giorno”, ha detto Snowden.

“Dopo aver vinto a Flemington, è tornato a Sydney quattro giorni dopo e ha continuato a fare bene, sta rimbalzando”.

Snowden ha detto che il miglioramento che Old Flame ha mostrato nella sua seconda preparazione australiana non è stato inaspettato.

“I cavalli importati che ho avuto come Old Flame, non c’era motivo per non correre con loro nella loro prima preparazione qui, ma sono decisamente migliori la prossima volta”, ha detto Snowden.

“Mangiano straordinariamente bene, sembra che non siano mai stati nutriti prima, è un alimento diverso, naturale e apprezzano molto un cambiamento nella dieta.

“Con il calo del carico di lavoro (sulle tracce), si sono decisamente messi in condizione e gli Old Flame sono sicuramente migliorati rispetto all’ultima preparazione”.

Old Flame è anche una sfida per il favoritismo per il $ 2m The Ingham (1600m) al Royal Randwick il 10 dicembre, ma Snowden ha detto che l’intero non era certo di rimanere in allenamento per quella gara.

“Non sono sicuro di The Ingham”, ha detto il maestro allenatore.

“Old Flame è al lavoro da un po’ e vedremo prima cosa fa in The Gong.

“Abbiamo obiettivi su alcune corse in autunno e possibilmente in inverno con questo cavallo, quindi sono consapevole di non sovraccaricarlo, ma è tutto per sabato prima”.

La scuderia Snowden ha anche il primo specialista Stoical impostato per l’Eleven Eleven Benchmark 78 Handicap (1000 m) al meeting di Kembla.

Stoical, vincitore di quattro dei suoi cinque primi tentativi, è anche al suo meglio sui 1000 metri, una distanza in cui ha registrato tutte e cinque le vittorie in carriera.

Snowden ha testato deliberatamente Stoical in una prova di barriera Randwick 780m lunedì scorso, dove ha battuto il compagno di scuderia Billiondollarbaby.

“Quando Stoical è fresco può correre un po’ attraverso le briglie”, ha detto Snowden.

“Quindi, ho pensato che quel processo avrebbe potuto aiutarlo ad abbassare i toni per Kembla. Se si rilassa un po’ presto sarà forte fino a tardi e fa la mappa per fare una bella corsa”.

Nel frattempo, Snowden ha riferito che il vincitore del Gruppo 1 Doomben Cup Huetor si è completamente ripreso da un infortunio all’occhio e potrebbe essere pronto per un primo crack al The Ingham il mese prossimo.

Huetor, l’ex galoppatore francese che ha vinto quattro delle sue sette partenze per il Team Snowden, ha saltato il carnevale primaverile a causa di un problema agli occhi.

“Aveva un’infezione nel bianco dell’occhio e aveva bisogno di due operazioni”, ha detto Snowden.

“Ma il suo occhio è diventato buono ed è tornato a pieno lavoro. Il suo lavoro è stato molto acuto.

“Lo processeremo a Canterbury il 29 novembre e se andrà bene, allora andremo a The Ingham, gli daremo una corsa e poi lo metteremo via per il carnevale autunnale”.

Pubblicato originariamente come L’allenatore Peter Snowden rimane ottimista sulle possibilità della vecchia fiamma preferita in The Gong nonostante l’ampia barriera

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *