Con l’aumento dei casi di COVID, la contea di Los Angeles torna a raccomandare “fortemente” di mascherarsi al chiuso

I funzionari del dipartimento di sanità pubblica della contea di Los Angeles hanno “fortemente” raccomandato ai residenti di mascherarsi prima delle festività natalizie.

Citando casi in aumento e nuovi decessi, l’ufficiale sanitario della contea Dr. Muntu Davis ha consigliato in un briefing con i media di giovedì che maschere di alta qualità e ben aderenti dovrebbero essere indossate negli spazi pubblici interni, sui mezzi pubblici, nei rifugi per senzatetto e di emergenza e nelle strutture di correzione e detenzione strutture.

Inoltre, le maschere rimangono obbligatorie per le persone esposte al virus negli ultimi 10 giorni, nelle strutture sanitarie e nelle strutture di aggregazione e ovunque sia richiesto dal sito.

La contea ha citato uno studio dell’Università di Harvard del 9 novembre che sottolinea l’importanza del mascheramento.

REP.CALIFORNIA KAREN BASS ELETTA SINDACO DI LOS ANGELES, BATTENDO IL MILIARDARIO RICK CARUSO

Un uomo regola la sua maschera facciale con bandiera americana il 19 luglio 2021, in una strada a Hollywood, in California, il secondo giorno del ritorno del mandato di maschera interna nella contea di Los Angeles a causa di un picco nei casi di coronavirus.
((Foto di ROBYN BECK/AFP via Getty Images))

Sempre giovedì, il dipartimento ha segnalato 1.949 nuovi casi di coronavirus e 10 nuovi decessi.

Secondo il Los Angeles Times, il numero giornaliero di nuovi casi segnalati è aumentato di quasi il 70% rispetto a un mese fa, sebbene sia ancora al di sotto delle ondate precedenti.

È probabile che le cifre dei casi segnalati siano sottostimate, poiché molti residenti testano a casa o scelgono di non eseguire i test.

In un briefing una settimana prima, la contea ha affermato che aveva senso mascherarsi con l’avvicinarsi delle festività natalizie.

Los Angeles, CA - 28 settembre: Una veduta aerea dello skyline del centro di Los Angeles vista dall'area Pico-Union di Los Angeles al tramonto a Los Angeles, mercoledì 28 settembre 2022.

Los Angeles, CA – 28 settembre: Una veduta aerea dello skyline del centro di Los Angeles vista dall’area Pico-Union di Los Angeles al tramonto a Los Angeles, mercoledì 28 settembre 2022.
((Allen J. Schaben / Los Angeles Times tramite Getty Images))

Negli ultimi mesi, il mascheramento indoor è stato una questione di preferenza personale, a meno che singole aziende o sedi non abbiano scelto di richiederlo.

22 STATI CHIEDONO AI FEDERALI DI ABROGARE I MANDATI DEL VACCINO COVID PER GLI OPERATORI SANITARI

Un cartello ricorda alle persone l'obbligo di coprire il viso mentre i pedoni indossano mascherine a causa del coronavirus a Los Angeles, California, il 12 novembre 2020.

Un cartello ricorda alle persone l’obbligo di coprire il viso mentre i pedoni indossano mascherine a causa del coronavirus a Los Angeles, California, il 12 novembre 2020.
((Foto di FREDERIC J. BROWN/AFP via Getty Images))

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

I funzionari sanitari di tutto il paese hanno avvertito di una terza ondata invernale di COVID-19 mentre nuove varianti continuano a diffondersi e hanno avvertito gli americani di essere aggiornati con i loro vaccini.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *