Elon Musk: Twitter potrebbe chiudersi nel fine settimana dopo l’acquisizione

Le conseguenze della drammatica acquisizione di Twitter di Elon Musk sono continuate, con previsioni secondo cui la società non sopravviverà al fine settimana.

Altre centinaia di dipendenti della sua forza lavoro sempre più scontenta si sono dimessi a seguito dell’ultima e-mail aggressiva del personale di Musk, che mercoledì chiedeva ai lavoratori di fare clic su “sì” o “no” per far parte del futuro “estremamente hardcore” dell’azienda.

Le dimissioni sarebbero presunte dai lavoratori che non avessero selezionato il “sì” entro la fine della giornata e sarebbe stata loro offerta una liquidazione.

Solo il sette percento dei dipendenti che hanno preso parte a un sondaggio cieco sull’app per il posto di lavoro dopo l’e-mail ha dichiarato di aver scelto di rimanere per le condizioni “hardcore”, Notizie dell’ABC segnalato.

Nel frattempo, il 42 percento di 180 lavoratori ha scelto la risposta: “Prendendo l’opzione di uscita, sono libero!”

L’e-mail è arrivata meno di due settimane dopo che Musk ha licenziato metà della forza lavoro di Twitter – circa 3700 dipendenti – oltre a molti lavoratori a contratto.

Il sito di social media è stato ora riempito di speculazioni sul suo futuro, dato che una moltitudine di dipendenti in dipartimenti cruciali per il suo funzionamento si sono dimessi.

“Non credo che Twitter durerà per tutto il fine settimana”, ha predetto un commentatore di Twitter.

“Twitter sta limitando l’accesso dei dipendenti a tutti i suoi edifici durante il fine settimana senza alcuna motivazione. L’intero team Android si è dimesso. La Coppa del Mondo, il più grande evento sportivo del mondo, inizia questo fine settimana”, hanno aggiunto.

Gli ingegneri critici in ruoli che mantengono attivo il sito si sono tutti dimessi, secondo il loro post.

“Non riesco a vedere come tutto questo possa durare oltre qualche giorno.”

Anche i tag “RIPTwitter”, “GoodByeTwitter” e “TwitterDown” erano di tendenza mentre la società continuava a dipanarsi prima del fine settimana.

Secondo Il limiteai dipendenti è stato detto che non avranno accesso agli uffici di Twitter durante il fine settimana, con l’accesso al badge temporaneamente interrotto.

I restanti dipendenti hanno detto alla pubblicazione che si aspettavano che il sito avrebbe presto iniziato a “rompersi” poiché più team di ingegneri critici avrebbero quasi o completamente abbandonato il lavoro.

Il team responsabile della manutenzione delle librerie di sistema di base di Twitter, utilizzate da tutti gli ingegneri dell’azienda, si è dimesso.

“Non puoi gestire Twitter senza questo team”, ha detto un dipendente alla pubblicazione.

Prima che Musk proponesse l’ultimatum, erano rimasti circa 2.900 dipendenti dopo aver licenziato circa la metà della sua forza lavoro originaria di 7.500 persone poco dopo l’acquisizione.

Musk ha affermato di non essere sfasato dall’esodo di massa.

“Le persone migliori restano, quindi non sono molto preoccupato”, ha twittato giovedì sera.

Un impiegato Musk una volta descrisse un “genio” descrisse com’era la sua vita dopo aver lasciato.

“Stamattina, invece di mantenere i sistemi che mantengono il flusso di questi tweet, ho portato a spasso il cane, ho preparato panini alla cannella e ho scavato nel mio arretrato di messaggi di recruiter. Questo pomeriggio, invece di mantenere i sistemi che fanno scorrere questi tweet, forse un pisolino? ehi ha scritto.

È stato anche riferito che a causa delle dimissioni dei dipendenti responsabili dell’elaborazione delle dimissioni, gli ex lavoratori hanno ancora accesso ai sistemi interni di Twitter.

Un’emoji di saluto alla testa è stata ampiamente utilizzata su Twitter e apparentemente un canale lento come un modo per i dipendenti di indicare il loro piano di dimettersi.

Aziende e identità di spicco in tutto il sito di social media si sono appoggiate al dramma, con Sydney Water che ha colto l’occasione per intervenire.

“Sembra che Twitter stia andando giù per le fogne. In tal caso, saremo qui per affrontarlo “, si legge nel suo tweet.

Twitter non ha un reparto media da contattare per un commento.

Originariamente pubblicato come Twitter non dovrebbe durare il fine settimana dopo la selvaggia e-mail di ultimatum di Elon Musk

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *