Justin Herbert di Chargers potrebbe usare Mike Williams, Keenan Allen

Il totale e la percentuale di completamento di Justin Herbert sono entrambi aumentati mentre ha lanciato per 115 yard in meno e cinque touchdown in meno.

La sua valutazione è inferiore di sette punti e ha superato quasi un’intera yard in meno per tentativo.

Attraverso nove partite quest’anno e nove una stagione fa – una stagione che si è conclusa con Herbert nel Pro Bowl – una cosa è identica: i Chargers sono 5-4.

La matematica di cui sopra e le immagini mancanti di arcobaleni a spirale di Herbert in profondità hanno lasciato alcuni osservatori fuori dalla struttura di allenamento della squadra di Costa Mesa chiedendosi perché il quarterback sia regredito nella sua terza stagione.

“Penso che sia stato più impegnativo con tutti i diversi pezzi”, ha detto il coordinatore offensivo Joe Lombardi. “Penso che quando ti trovi in ​​una situazione del genere, puoi spingere troppo forte e girare la palla. Per la maggior parte, l’ha protetto bene.

“Penso che, forse, alcune delle opportunità per fare grandi giocate non siano state lì per lui e sta solo cercando di giocare in modo intelligente. Non sono preoccupato per la sua regressione”.

Per la cronaca, Herbert ha avuto sette intercettazioni a questo punto nel 2021 e sei in questo momento. Ha perso un fumble in più rispetto a un anno fa.

Non si può negare che gli infortuni abbiano avuto un impatto sull’attacco di Herbert e dei Chargers in questa stagione, quei “pezzi diversi” che si montano durante il gioco. Soprattutto:

  • Keenan Allen ha giocato solo 45 scatti, aiutato arrivando a una velocità forse di tre quarti mentre tentava di spingere attraverso un tendine del ginocchio dolorante nella settimana 7.
  • Mike Williams ha saltato le ultime due partite e ha tre touchdown per la stagione. L’anno scorso ne ha disputati il ​​doppio in nove partite.
  • Il placcaggio sinistro Rashawn Slater è fuori dalla settimana 3 a causa di un infortunio al bicipite mentre il placcaggio destro Trey Pipkins III è entrato e uscito dalla formazione mentre si occupava di una distorsione al ginocchio.
  • Herbert si è fatto male a Kansas City nella settimana 2 quando ha subito la frattura della cartilagine costale, un infortunio che ha chiaramente limitato la sua efficacia fino a poco tempo fa.

Ora arriva la rivincita dei Chargers contro i Chiefs, domenica sera al SoFi Stadium, un rinnovo di Herbert contro Patrick-Mahomes abbastanza allettante che NFL e NBC hanno portato la resa dei conti in prima serata.

Allen e Williams sono stati limitati in pratica negli ultimi due giorni, la loro disponibilità per domenica è ancora in discussione. Entrambi hanno detto che vogliono e sperano di giocare.

“Se stanno andando, è enorme”, ha detto Lombardi. “Sono i nostri due migliori ricevitori. Se sono là fuori e in salute, è una grande spinta”.

Herbert ha fatto il primo inizio della sua carriera contro Kansas City nel 2020, lanciando per 311 yard e quasi portando i Chargers a una vittoria sconvolta.

Il quarterback dei Chiefs Patrick Mahomes corre per il primo down contro i Chargers al SoFi Stadium nel 2021.

(Marcio Jose Sanchez / Associated Press)

Dopo essere subentrato come quarterback titolare dei Chiefs nel 2018, Mahomes ha esordito per la prima volta contro i Chargers, lanciando per quattro touchdown.

I due giocatori si conoscono tanto quanto le squadre e quasi altrettanto difficili da separare.

Sei degli ultimi sette incontri tra Chargers e Chiefs sono stati decisi da un punteggio, senza contare il finale di stagione regolare alla fine della stagione 2020, quando Kansas City aveva già conquistato la sua posizione nei playoff e non ha giocato i suoi regolari.

Herbert e i Chargers stanno cercando di riprendersi da un secondo tempo senza reti domenica sera contro San Francisco, la prestazione con solo tre primi down e 52 yard totali su cinque possessi dopo l’intervallo.

In grado di convertire solo uno dei cinque terzi down, i Chargers non sono riusciti a sostenere nulla mentre hanno fatto saltare quello che una volta era un vantaggio di 10 punti e hanno perso 22-16.

Herbert e l’attacco dovranno essere molto migliori contro Kansas City, che guida la NFL in punti a partita.

“È stato un periodo difficile per noi, cinque o sei partite, perché non c’è stata alcuna continuità”, ha detto l’allenatore Brandon Staley. “Ciò di cui sono orgoglioso è che il nostro staff tecnico e i nostri giocatori sono duri, ed è quello che devi fare a volte nella NFL”.

Tenere duro per Herbert domenica sarebbe più facile con Allen e Williams, due pezzi con cui ha abbastanza familiarità.

Eccetera.

Anche Pipkins, il ricevitore largo DeAndre Carter (costole), il tight end Gerald Everett (inguine) e l’edge rusher Chris Rumph II (ginocchio) sono stati tutti limitati nelle prove di giovedì. … Punter JK Scott (malattia) ha saltato il suo secondo giorno consecutivo. Anche il kicker dei Chargers Cameron Dicker ha puntato al college e durante le partite di preseason della NFL.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *