Radebe: È deludente non avere giocatori del PSL ai Mondiali



L’ex capitano del Bafana Bafana Lucas Radebe afferma che è deludente non avere rappresentanti della Premier Soccer League (PSL) alla prossima Coppa del Mondo FIFA 2022 in Qatar.

PODCAST: Chi vincerà la Coppa del Mondo in Qatar?

Il PSL non avrà alcun rappresentante in Qatar dopo che il portiere degli Orlando Pirates Richard Ofori non è riuscito a entrare nella squadra del Ghana a causa di un infortunio.

Radebe dice che dovrebbe essere una lezione per il paese sviluppare giocatori fin dalla tenera età.

“Potrebbe essere un bene (non avere rappresentanti ai Mondiali), potrebbe anche essere un male. Ma penso che sia positivo in un modo in cui guardiamo al nostro talento a casa e stiamo cercando di svilupparlo da giovani. Puoi vederlo in quel modo che a volte può essere un po’ deludente che non ci sia un giocatore PSL al torneo “, ha detto l’ex difensore del Bafana.

“Ma per noi, dice molto sul nostro calcio e su cosa dobbiamo fare per arrivare a quel livello”.

L’Africa è rappresentata da Ghana, Senegal, Camerun, Marocco e Tunisia in Qatar. E con Bafana che non è arrivato al torneo, Radebe ha adottato il Senegal come squadra dietro cui si unirà e crede che abbiano ottime possibilità di arrivare alle fasi a eliminazione diretta del torneo.

“Per noi è dura, abbiamo i campioni d’Africa che secondo me portano le nostre speranze. Abbiamo anche la Tunisia. Quindi, penso che la nostra rappresentazione non sia male ad essere onesti. Ma ancora una volta, stiamo guardando i gruppi, e sarà dura, sarà dura per noi. Ma spero che uno dei nostri team vada oltre”, ha aggiunto. .

“Ma sto guardando al Senegal per andare oltre. Spero che arrivino alla fase a eliminazione diretta”.

I Mondiali inizieranno domenica.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *