Snap Fitness, Brisbane: l’utente della palestra è rimasto intrappolato sotto i pesi per 33 minuti

Un fanatico della palestra è rimasto intrappolato sotto i pesi per 33 minuti mentre aspettava che i servizi di emergenza lo liberassero.

L’uomo, di età compresa tra i 25 e i 35 anni, si stava allenando allo Snap Fitness di Spring Hill, Brisbane, alle 5:47 di giovedì quando si è messo nei guai.

I vigili del fuoco non sono arrivati ​​fino alle 6:20 per soccorrerlo, con i paramedici che sono arrivati ​​poco dopo. Ci sono voluti sei minuti per estrarre l’uomo da sotto i pesi.

A questo punto, l’uomo era privo di sensi e necessitava di rianimazione cardiopolmonare.

È stato portato al Royal Brisbane and Women’s Hospital in condizioni critiche.

All’epoca non c’era personale nella palestra aperta 24 ore su 24 e l’uomo ha dovuto essere aiutato dagli astanti.

“Il suo infortunio è avvenuto mentre faceva una pressa sopra la testa da seduto in una macchina Smith”, ha scritto online un membro della palestra.

«All’inizio non sembrava in pericolo di vita, anche se abbastanza grave da chiamare un’ambulanza.

“Ma ci sono voluti dai 10 ai 15 minuti perché diventasse davvero serio, cioè ‘lui-è-ora-incosciente-inizia-CPR-ora’ serio”.

Le macchine Smith sono progettate per consentire ai frequentatori di palestra di sollevare i bilancieri senza uno spotter.

Snap Fitness è aperto tutti i giorni a tutte le ore, ma è presente solo personale in loco dalle 10:00 alle 19:00 dal lunedì al giovedì e dalle 9:00 alle 14:00 il venerdì.

La polizia del Queensland ha detto che l’incidente “non era una questione criminale”.

Originariamente pubblicato come Gym-goer lasciato intrappolato sotto i pesi per 33 minuti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *