Un piede trovato a galleggiare nella primavera di Yellowstone apparteneva a un uomo di Los Angeles

Parte di un piede umano trovato galleggiante in una scarpa nell’Abyss Pool del Parco Nazionale di Yellowstone circa tre mesi fa apparteneva a un uomo di Los Angeles di 70 anni morto in un incidente non specificato, hanno detto le autorità giovedì.

Nelle ultime tre settimane, l’analisi del DNA ha abbinato il piede a Il Hun Ro, hanno detto i funzionari del parco. La sua famiglia è stata avvisata.

Il 16 agosto, un membro dello staff del parco ha trovato la parte del corpo nell’Abyss Pool, una famosa sorgente termale nel West Thumb Geyser Basin di Yellowstone nel nord-ovest del Wyoming, ha detto il National Park Service.

“L’indagine ha determinato, per quanto ne sappiamo, che un incidente senza testimoni che ha coinvolto un individuo si è verificato la mattina del 31 luglio… e non si è verificato alcun gioco scorretto”, hanno detto i funzionari del parco. “Sulla base della mancanza di prove, le circostanze della morte di Ro rimangono sconosciute.”

L’indagine del National Park Service si è conclusa e i funzionari non avevano ulteriori informazioni da condividere giovedì.

L’Abyss Pool si tuffa per più di 50 piedi ed è una delle sorgenti termali più profonde di Yellowstone, secondo il servizio del parco. La sua temperatura è di circa 140 gradi.

I funzionari di Yellowstone hanno affermato che i visitatori dovrebbero usare estrema cautela intorno alle sorgenti termali e ad altre caratteristiche termali e dovrebbero rimanere su passerelle e sentieri.

Il terreno attorno alle aree idrotermali del parco è sottile e fragile e l’acqua bollente si trova appena sotto la superficie.

I visitatori sono stati gravemente ustionati e uccisi nelle aree geotermiche di Yellowstone.

Il 4 ottobre 2021, una donna di 20 anni di Washington ha subito ustioni significative dalle spalle ai piedi quando ha cercato di salvare il suo cane dalla Maiden’s Grave Spring, hanno detto i funzionari del parco. L’acqua in primavera raggiunge i 200 gradi.

La donna è stata trasportata in un centro ustionati e il cane è morto.

Alcune settimane prima, il 16 settembre, una donna di 19 anni del Rhode Island ha subito ustioni di secondo e terzo grado al 5% del suo corpo nell’area di Old Faithful.

E il 7 giugno 2016, il 23enne Colin Scott di Portland, Oregon, è uscito da una passerella, è scivolato ed è caduto in una sorgente termale a Norris Geyser Basin ed è morto, hanno detto i funzionari.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *