Il capo della FIFA denuncia l’ipocrisia delle nazioni occidentali alla vigilia dei Mondiali

Sabato, il presidente della FIFA Gianni Infantino ha criticato l’ipocrisia dei critici occidentali dei diritti umani del Qatar, difendendo appassionatamente la Coppa del Mondo nello stato del Golfo alla vigilia del calcio d’inizio.

La preparazione del torneo è stata dominata dalle preoccupazioni per il trattamento riservato dal Qatar ai lavoratori migranti, alle donne e alla comunità LGBTQ, fino all’annuncio visibile degli organizzatori.

In un momento di disinformazione e troppa informazione, Il giornalismo di qualità è più cruciale che mai.
Iscrivendoti, puoi aiutarci a raccontare la storia nel modo giusto.

ISCRIVITI ORA

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *