“L’unità NAC ha contribuito con 44,2 miliardi di ₧ all’economia”

Una filiale di Nickel Asia Corp. (NAC), il più grande esportatore di minerale di nichel del paese, ha contribuito all’economia per circa 44,2 miliardi di sterline tra il 2017 e il 2021, secondo un recente studio.

Uno studio condotto dal Center for Research and Communications (CRC) ha rivelato che la filiale di NAC, Rio Tuba Nickel Mining Corp. (RTNMC) ha generato P8.8 miliardi di entrate per l’economia durante il periodo di cinque anni dai suoi vari progetti economici.

CRC è il braccio di ricerca e consulenza dell’Università dell’Asia e del Pacifico.

Lo studio CRC ha affermato che NAC-RTNMC ha contribuito con P1,47 alla produzione economica aggiuntiva per ogni peso guadagnato dall’azienda mineraria.

“I suoi contributi diretti vengono effettuati attraverso l’esportazione, l’occupazione, i salari e le tasse pagate, mentre i contributi indiretti provengono dal suo impegno commerciale con fornitori e fornitori di servizi di terze parti”, ha affermato.

Il CRC ha affermato che il suo studio ha valutato i contributi diretti e indiretti di NAC-RTNMC e il suo effetto a catena sull’economia filippina.

Lo studio, condotto dal Dr. Cid L. Terosa, “ha quantificato l’impatto economico nazionale e regionale di NAC-RTNMC in termini di effetti moltiplicatori economici nazionali e regionali diretti, indiretti e indotti, nonché il suo contributo totale al reddito lordo prodotto interno (PIL) e prodotto interno regionale lordo (GRDP).”

“NAC è il più grande produttore di minerale di nichel nelle Filippine e uno dei più grandi al mondo. Le sue attività principali a Palawan e in molte altre province delle Filippine sono in prima linea nella creazione di valore economico condiviso e nello sviluppo sostenibile”, ha aggiunto.

Il CRC ha affermato che l’impatto diretto della società mineraria ha raggiunto i 17,9 miliardi di sterline, mentre il suo impatto indiretto è stato stimato a 16,3 miliardi di sterline.

“Nel frattempo, l’impatto indotto è la produzione e l’occupazione aggiuntive indotte dal consumo di beni e servizi da parte dei dipendenti di NAC-RTNMC e della sua intera rete di fornitori di input che ammontano a circa 10 miliardi di sterline e una media di 2 miliardi di sterline all’anno”, ha aggiunto.

Il contributo totale dell’azienda mineraria al PIL è stato in media di 9,9 miliardi di sterline o circa lo 0,1% del PIL medio dal 2017 al 2021, secondo CRC.

il cIl contributo di NAC-RTNMC al PIL è cresciuto a un tasso annuo composto di circa l’11% dal 2017 al 2021″, ha affermato.

Nel frattempo, il contributo del NAC-RNTMC al valore aggiunto lordo (VAL) delle miniere e delle cave nel paese durante il quinquennio è stato del 6,2%.

“La quota del contributo totale di NAC-RTNMC al VAL del settore minerario e estrattivo è aumentata dal 3,9% nel 2019 al 7,8% nel 2021”, ha affermato CRC.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *