L’Ecuador supera i padroni di casa del Qatar nell’apertura della Coppa del Mondo



Enner Valencia ha messo a segno una superba prestazione nel primo tempo quando l’Ecuador ha battuto comodamente i padroni di casa del Qatar 2-0 nella partita di apertura della Coppa del Mondo FIFA 2022 allo stadio Al Bayt.

LEGGI ANCHE: benvenuto alla samba indiana per Neymar e il Brasile ai Mondiali

Il capitano dell’Ecuador ha subito un gol annullato, ma poi ha segnato due volte mentre la squadra sudamericana ha battuto il Qatar, soprattutto nei primi 45 minuti.

Il Valencia è uscito zoppicando dal campo a circa 15 minuti dalla fine, e l’Ecuador spera che il suo capitano e talismano non sia ferito troppo gravemente.

Il Qatar, nel frattempo, ha offerto poco per suggerire che usciranno dal Gruppo A, minacciando a malapena la porta dell’avversario, e sono la prima nazione ospitante a perdere la partita di apertura in una finale della Coppa del Mondo Fifa.

I padroni di casa hanno ricevuto un’enorme tregua appena al terzo minuto quando il portiere Saad Alsheeb ha effettuato un hash di rinvio su punizione, Felix Torres ha deviato la palla in porta in modo acrobatico e il Valencia ha colpito di testa da distanza ravvicinata.

Ma dopo un lungo controllo al VAR, il gol è stato annullato per fuorigioco.

Tuttavia, il capocannoniere di tutti i tempi dell’Ecuador non si è smentito, visto che ha vinto un rigore, dopo essere stato abbattuto da una goffa sfida di Alsheeb, che ha avuto un pessimo inizio di partita.

Il 33enne si è rialzato e ha trasformato facilmente il tiro dal dischetto, regalando all’Ecuador un 16th vantaggio minuto.

E il Valencia ne ha aggiunto un altro nel 32nd minuto, di testa su bel cross di Angelo Preciado.

Il Qatar non ha praticamente creato nulla fino agli ultimi secondi del primo tempo, quando in realtà avrebbe dovuto ritirarne uno, ma Almoez Ali ha inspiegabilmente colpito di testa il cross di Hassan Alhaydos a lato da circa due metri.

L’Ecuador ha continuato a dominare nella ripresa e Alsheeb ha finalmente realizzato una parata al 55 ‘, fermando bene il tiro di Renato Ibarra.

A dieci minuti dalla fine, anche il portiere del Qatar ha dovuto uscire di corsa dalla sua linea per respingere il superbo Gonzalo Plata., in una prestazione migliorata dopo l’intervallo.

Il subentrato del Qatar Mohammed Muntari si è liberato all’86 ‘e ha colpito un tiro appena sopra la traversa, ma non era per la nazione ospitante.

La prossima partita del Qatar è contro il Senegal venerdì, mentre l’Ecuador affronterà l’Olanda lo stesso giorno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *