Gapko colpisce in ritardo mentre gli olandesi spezzano il cuore del Senegal



La giovane stella olandese Cody Gapko ha segnato con soli cinque minuti sul cronometro e Davy Klaasen ha aggiunto un altro tempo di recupero regalando all’Olanda la vittoria per 2-0 della Coppa del Mondo FIFA 2022 del Gruppo A contro il Senegal all’Al Thumama Stadium lunedì.

LEGGI ANCHE: L’Inghilterra ha battuto l’Iran di Queiroz per sei dei migliori

I Teranga Lions avevano lottato duramente contro l’Olanda, ma Gapko ha segnato con il primo tiro in porta della squadra europea, seguito da Klaasen all’8′ di recupero, mandando la squadra di Louis Van Gaal a pari merito con l’Ecuador in testa al girone.

L’Olanda ha commesso alcuni errori sciatti in difesa nel primo tempo che il Senegal non è riuscito a sfruttare al meglio, forse un segno di quanto gli sia mancato il talismano Sadio Mane, la stella del Bayern Monaco già esclusa dal torneo per infortunio.

All’inizio della partita, l’attaccante del Watford Ismailia Sarr è stato bravo a conquistare la palla in alto e a schierare l’attaccante della Salernitana Boulaye Dia, ma il suo tiro è stato bloccato in angolo.

L’allenatore dell’Olanda Louis Van Gaal ha fatto coppia con gli ex attaccanti del Tottenham Vincent Janssen e Steven Bergwijn in attacco e in 5th Minure Jansen trova il 23enne del PSV Gapko, che lancia un pallone in porta, ma il Senegal fa bene a respingere.

Sarr ha poi vinto un altro pallone davanti alla porta olandese nel 10th minuto, ma sparato sopra la traversa.

Nel 17th minuto, il cross di Gapko è stato colpito di testa di poco a lato dall’ex centrocampista del Manchester United Danny Blind.

La migliore occasione del tempo per l’Olanda è arrivata nel 19′th minuto, quando Steven Bwrghuis ha schierato Frenkie De Jong del Barcellona, ​​ma ha tentennato e ha esitato sulla palla e non è riuscito a concludere.

Sarr era il giocatore più pericoloso del Senegal, e ha fatto sedere Denzel Dumfries sul suo fondoschiena e si è arricciato in un tiro che Virgil Van Dijk ha colpito di testa sopra la sua stessa traversa.

Più tardi nel tempo, un bel cross di Sarr è stato respinto dalla porta dal difensore del Manchester City Nathan Ake.

Dopo l’intervallo, Van Dijk batte di testa un corner, prima che il tiro di Youssouf Sabaly venga deviato dall’altra parte.

Al 65′, il Senegal ha finalmente messo alla prova il portiere olandese Andries Noppert, anche se il tiro di Dia è stato facilmente fermato sul suo primo palo.

al 71′ il Senegal ha subito un duro colpo quando il centrocampista veterano Cheikhou Kouyate è stato costretto a lasciare il campo in barella, un altro duro colpo per le speranze di Coppa del Mondo dei Teranga Lions se viene escluso per un periodo prolungato.

Subito dopo il Senegal ha avuto una fantastica occasione, con Idrissa Gueye che ha colpito un tiro dal limite che è stato brillantemente parato da Noppert, anche se potrebbe essere intervenuta una bandierina di fuorigioco se la palla ha colpito il fondo della rete.

Al 75 ‘, Sarr ha prodotto qualche trucco per impostare il sostituto Bamba Dieng, ma ha sparato alto.

E i cuori del Senegal si sono spezzati all’85’, quando De Jong ha colpito un cross, il portiere del Senegal Mendy è uscito dalla sua traiettoria e Gakpo lo ha battuto sulla palla e ha annuito a casa.

Un minuto dopo, Gueye mette a segno un tiro dalla distanza che Noppert deve deviare a lato, ma sono gli olandesi a raddoppiare e portare a casa i tre punti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *