Notizie di cricket 2022: l’espulsione di Mankad nella partita di Subbies accende il dibattito, video

Il dibattito su Mankad è tornato.

Il filmato è circolato sui social media di un giocatore di cricket che tenta il controverso licenziamento durante una partita della Victorian Sub-District Cricket Association nel fine settimana, accendendo inevitabilmente il dibattito.

Durante una gara di un giorno al St Bernards College di domenica, Kew stava inseguendo un obiettivo di 187 quando il paceman dei St Bernards Old Collegians Kyle Adams ha battuto le balle nel sesto over, facendo appello per un run out alla fine del non attaccante.

Guarda Australia – Inghilterra. Ogni ODI dal vivo e senza interruzioni pubblicitarie in gioco su Kayo. Nuovo a Kayo? Inizia ora la tua prova gratuita >

I replay hanno mostrato che il battitore di Kew Andrew Chalkley era davvero leggermente fuori dalla sua piega quando Adams ha rimosso le cauzioni.

Il wicket ha provocato un’accesa discussione sul confine.

“Sei imbarazzante per il sottodistretto di cricket”, ha urlato qualcuno.

Un altro ha continuato: “È nei libri di regole, testa di cazzo”.

Qualcun altro ha dichiarato: “Fottuto club di merda se è fottutamente accettabile”.

Un altro ha detto: “Semplice gesso, resta nella tua piega, amico”.

Kew ha vinto la partita con quattro wicket, inseguendo l’obiettivo al 44esimo dopo che il capitano Matthew Brown ha segnato il massimo con 74 (93).

Il video del licenziamento di Chalkley ha rapidamente accumulato decine di migliaia di visualizzazioni su Twitter, spingendo i fan del cricket a offrire i loro due centesimi sulla questione.

Peter Ryan di The Age ha postato su Twitter: “Un modo patetico di giocare. Non sono un fan dei pedanti che rovinano una partita di cricket perfettamente ragionevole. Avvisa, slitta, digli che è un imbroglione, fermati e fagli vedere che l’hai raffreddato, tutto ciò che vuoi provare a cambiare è un comportamento, ma non prenderlo in giro”.

Chalkley in seguito ha twittato: “Modo piuttosto imbarazzante per giocare a cricket”.

Il “Mankad” licenziato ha diviso il mondo del cricket all’inizio di quest’anno, quando lo spinner indiano Deepti Sharma ha eliminato l’inglese Charlie Dean durante una gara ODI al Lord’s.

Sebbene esaurire il non attaccante sia consentito dalle Regole del gioco, molti credono che violi lo Spirito del Cricket.

Tuttavia, il Marylebone Cricket Club, i custodi e i legislatori dello sport, ha inviato un chiaro messaggio ai giocatori di cricket di tutto il mondo dopo il controverso esaurimento di Sharma.

“Il messaggio di MCC ai non attaccanti continua a essere quello di rimanere sul terreno fino a quando non hanno visto la palla lasciare la mano del lanciatore”, si legge nella dichiarazione.

All’inizio di quest’anno, una partita di cricket di livello vittoriano è diventata il centro di un acceso dibattito quando il paceman di Kingston Hawthorn Sen Sathyajith si è assicurato la vittoria con due licenziamenti “Mankad”.

Originariamente pubblicato come “Patetico modo di giocare”: il controverso licenziamento del giocatore di cricket vittoriano scatena un dibattito furioso

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *