Aaron Judge ripreso su nastro a San Francisco, dovrebbe incontrare i Giants

Il free agent più ricercato della MLB, Aaron Judge, è atterrato a San Francisco.

Un video ha catturato il giudice all’arrivo, dove ha fatto un’interessante osservazione su ciò che sta facendo in città.

“Visitare alcuni familiari e amici, questo è tutto. Questo è tutto”, ha detto facendo l’occhiolino alla telecamera.

CLICCA QUI PER ULTERIORI COPERTURE SPORTIVE SU FOXNEWS.COM

Bronx, NY: Il primo baseman dei New York Yankees Anthony Rizzo e il centrocampista dei New York Yankees Aaron Judge in piroga nel 3° inning nel gioco 4 dell’ALCS allo Yankee Stadium nel Bronx, New York, il 23 ottobre 2022.
(Foto di Thomas A. Ferrara/Newsday RM via Getty Images)

Judge è di Linden California, che dista circa 90 minuti da San Francisco dove giocano i Giants, squadra collegata all’AL MVP 2022 in free agency. Judge è anche cresciuto come fan dei Giants durante i suoi giorni in cui terrorizzava le squadre di baseball mentre giocava per la Linden High School e il Fresno State, venendo infine selezionato dai New York Yankees nel primo round del Draft MLB 2013.

Quindi cosa hanno pianificato esattamente gli “amici e la famiglia” di Judge?

“Abbiamo qualcosa”, disse sorridendo.

DOPO CHE ANTHONY RIZZO DEGLI YANKEES HA SCELTO DI RIMANERE NEL BRONX, FA LOBBING PER IL RITORNO DEL GIUDICE DI AARON

Cercando di battere i Los Angeles Dodgers nella NL West, i Giants stanno cercando di fare colpo, e non ci sarebbe niente di meglio di un prodotto nostrano come Judge. E mentre ci sono molti altri corteggiatori, inclusi gli Yankees, San Francisco ha soldi da spendere.

Secondo Spotrac, i Giants hanno il quattordicesimo libro paga più alto in MLB a $ 95,95 milioni in questo momento.

D’altra parte, squadre come gli Yankees e i New York Mets sono in cima al gruppo e sono ancora disposte ad aprire i loro libretti degli assegni per i servizi del giudice.

L'esterno destro dei New York Yankees Aaron Judge corre in panchina durante il sesto inning della partita di baseball della squadra contro i Baltimore Orioles sabato 1 ottobre 2022 a New York.

L’esterno destro dei New York Yankees Aaron Judge corre in panchina durante il sesto inning della partita di baseball della squadra contro i Baltimore Orioles sabato 1 ottobre 2022 a New York.
(Foto AP/Adam Hunger)

Anthony Rizzo, che ha recentemente firmato di nuovo con gli Yankees con un contratto di due anni, ha fatto pressioni affinché il suo amico della clubhouse in Judge tornasse nel Bronx.

“Spero che Judge rimanga solo per il bene del gioco”, ha detto Rizzo mercoledì, “perché vedi molte icone del franchise che non ottengono ciò che meritano per la squadra per cui hanno fatto così tanto”.

Rizzo ha anche detto che il giudice merita di essere il prossimo capitano degli Yankees se firma nuovamente.

ROB MANFRED “ASSOLUTAMENTE FIDUCIOSO” YANKEE, I METS NON SONO COLLUSI NELLA Lotteria DEL GIUDICE DI AARON

Ma le offerte saranno ripide dopo la sua campagna MVP, e potrebbe dipendere da chi supera il resto del campo. I Giants si faranno avanti? Gli Yankees, i Mets o forse anche i Dodgers mostreranno i loro muscoli finanziari?

Il giudice e il suo team scopriranno fino a che punto ogni squadra è disposta ad espandere il proprio libro paga nelle prossime settimane.

Lo slugger da 6 piedi e 7 è stato nominato AL MVP lo scorso giovedì, ricevendo tutti tranne due voti per il primo posto dopo una stagione in cui ha stabilito il record dell’American League per la maggior parte dei fuoricampo in una sola stagione con 62.

Aaron Judge # 99 dei New York Yankees nel primo inning nella seconda partita di un doppio colpo di testa al Globe Life Field il 4 ottobre 2022 ad Arlington, in Texas.

Aaron Judge # 99 dei New York Yankees nel primo inning nella seconda partita di un doppio colpo di testa al Globe Life Field il 4 ottobre 2022 ad Arlington, in Texas.
(Bailey Orr/Texas Rangers/Getty Images)

Oltre ai fuoricampo, ha anche guidato le major in RBI (131), percentuale su base (.425), percentuale di colpi (.686), punti (133), OPS + (211) e basi totali (391).

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

Le sue 111 passeggiate sono state le migliori nell’American League e la sua media di .311 battute si è classificata seconda nell’AL, mettendolo nella conversazione Triple Crown fino agli ultimi due giorni della stagione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *