CFNAI sulla presunta recessione del 2022H1

Per quanto riguarda l’opinione che l’economia statunitense fosse in recessione all’inizio di quest’anno (ad esempio, questo osservatore meno di un mese fa), il CFNAI ha le seguenti conclusioni:

La media mobile a tre mesi del CFNAI è scesa sotto lo 0 (cioè al di sotto della crescita tendenziale) a maggio e giugno. Le note per il CFNAI indicano “Dopo un periodo di espansione economica, una crescente probabilità di recessione è stata storicamente associata a un valore CFNAI-MA3 inferiore a -0,70”. Il CFNAI-MA3 non ha superato questa soglia.

Per quanto riguarda le indicazioni dal numero di indicatori in calo o in aumento (cioè un indice di diffusione), abbiamo la seguente immagine.

Dalle note:

Il CFNAI Diffusion Index rappresenta la media mobile trimestrale della somma dei valori assoluti dei pesi per gli indicatori sottostanti il ​​cui contributo al CFNAI è positivo in un dato mese meno la somma dei valori assoluti dei pesi per quegli indicatori il cui contributo è negativo o neutro in un determinato mese. Periodi di espansione economica sono stati storicamente associati a valori del CFNAI Diffusion Index superiori a –0,35.

Quindi, non vedo (ancora) una recessione nel 2022H1.

Questa voce è stata pubblicata su di Menzie Chinn.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *