Fatti veloci di Yoshihide Suga | Cnn



Cnn

Ecco uno sguardo alla vita dell’ex primo ministro giapponese Yoshihide Suga.

Data di nascita: 6 dicembre 1948

Luogo di nascita: Yuzawa, Prefettura di Akita, Giappone

Padre: Wasaburo Suga, coltivatore di fragole

Mamma: Tatsu Suga, insegnante di scuola

Matrimonio: Mariko Suga

Figli: 3 altri

Formazione scolastica: Hosei University, laurea in giurisprudenza, 1973

Suga è il capo segretario di gabinetto più longevo della storia giapponese.

Suga è astemio.

1975 – Accetta un lavoro come segretario di Hikosaburo Okonogi, un membro della Camera dei Rappresentanti di Yokohama.

aprile 1987-1996 – Membro del consiglio comunale di Yokohama.

1996 – Vince un seggio nella camera bassa del Parlamento, rappresentando il 2° distretto di Kanagawa.

2001 – Vice segretario generale del Partito Liberal Democratico (LDP).

2002 – Viceministro parlamentare del Territorio, delle Infrastrutture, dei Trasporti e del Turismo.

2003 – Viceministro parlamentare dell’Economia, del Commercio e dell’Industria.

2004 – Vicepresidente, commissione per gli affari dietetici, LDP.

novembre 2005 – Viene nominato viceministro senior per gli affari interni e le comunicazioni sotto il primo ministro Junichiro Koizumi.

2006-2007 – Viene nominato Ministro degli Affari Interni e delle Comunicazioni e Ministro delle Privatizzazioni dei Servizi Postali nel primo gabinetto Shinzo Abe.

dicembre 2006-2007 – Il ministro di Stato per la riforma del decentramento viene aggiunto al suo portafoglio.

ago 2007 – Suga viene sostituito come ministro degli affari interni e delle comunicazioni, ministro per la privatizzazione dei servizi postali e ministro di Stato per la riforma del decentramento da Hiroya Masuda in un rimpasto di governo.

2007 – Direttore generale, Comitato per la strategia elettorale, LDP.

2010 – Direttore, commissione per le regole e l’amministrazione, risorse umane.

ottobre 2011 – Presidente dell’organizzazione del partito LDP e quartier generale della campagna.

settembre 2012 – Segretario generale ad interim esecutivo del LDP.

dicembre 2012 – Ministro capo del segretario di gabinetto incaricato del rafforzamento della sicurezza nazionale.

settembre 2014 – Dato il titolo aggiuntivo di Primo Ministro Segretario di Gabinetto incaricato di alleviare il fardello delle basi a Okinawa.

ottobre 2018 – Viene nominato ministro incaricato della questione dei rapimenti, incaricato di indagare sui rapimenti di cittadini da parte della Corea del Nord negli anni ’70 e ’80.

2018 – Il segretario di Stato americano Mike Pompeo si reca a Tokyo e incontra Suga.

1 aprile 2019 – Suga annuncia il nome dell’era del nuovo imperatore del Giappone Naruhito, Reiwa o “bella armonia”, guadagnando notorietà in tutto il mondo e guadagnandosi il soprannome di “zio Reiwa”.

maggio 2019 – Si reca a Washington, DC, per incontrare il vicepresidente Mike Pence e altri alti funzionari.

14 settembre 2020 – Suga viene votato come nuovo leader del LDP al potere, ottenendo circa il 70% dei voti e aprendo la strada per diventare primo ministro in una votazione parlamentare nel corso della settimana.

16 settembre 2020 – Suga viene formalmente votato dal parlamento e presta giuramento da Naruhito al Palazzo Imperiale come nuovo primo ministro del Giappone.

16 aprile 2021 – Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ospita Suga alla Casa Bianca. Suga è il primo leader straniero a visitare gli Stati Uniti da quando il presidente Biden è entrato in carica.

3 settembre 2021 – Annuncia che non si candiderà alle prossime elezioni per la leadership del LDP, cedendo di fatto la carica di premier e aprendo la corsa ad altri candidati dopo un mandato inferiore a un anno.

4 ottobre 2021 – Fumio Kishida entra in carica come nuovo primo ministro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *