La Coppa del Mondo in Qatar prende il via con una cerimonia stravagante

Dopo un tortuoso accumulo di 12 anni perseguitato da polemiche fuori dal campo, la prima Coppa del Mondo in Medio Oriente è finalmente iniziata domenica sera con una appariscente cerimonia di apertura.

Migliaia di tifosi hanno gremito lo stadio Al Bayt nella città qatariota di Al Khor.

Sono stati intrattenuti da un lungo spettacolo pirotecnico e dalle esibizioni del membro della band dei BTS, Jung Kook, e della star di Hollywood, Morgan Freeman.

Prima della partita di apertura, Euronews ha parlato con la leggenda del calcio inglese Wayne Rooney ai Globe Soccer Awards a Dubai. Aveva un messaggio chiaro per i giocatori.

“Divertiti, penso che sia una Coppa del Mondo! È un grande onore, qualunque sia il paese che rappresenti, giocare in una Coppa del Mondo e l’importante è che ti diverta. Sono sicuro che ci aspetta un grande spettacolo”.

Nonostante le grandi speranze, domenica il Qatar ha perso 2-0 contro l’Ecuador nella partita inaugurale del torneo.

Ora dovranno affrontare avversari duri come i campioni della Coppa d’Africa, il Senegal, e tre volte finalisti, i Paesi Bassi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *