Attori Marvel non stelle del cinema

GLI AMICI la star Jennifer Aniston ha fatto notizia all’inizio di questo mese quando ha dichiarato: “Non ci sono più star del cinema”.

È un’osservazione con cui il regista Quentin Tarantino è d’accordo, come dimostrato dalla sua recente discussione sul podcast 2 orsi, 1 grotta.

“Parte della meraviglia di Hollywood è … hai tutti questi attori che sono diventati famosi interpretando questi personaggi”, ha affermato Tarantino.

«Ma non sono stelle del cinema. Destra? Capitan America è la stella. O Thor è la stella. Voglio dire, non sono la prima persona a dirlo. Penso che sia stato detto un’infinità di volte… ma è come se, sai, sono questi personaggi del franchise che diventano una star”.

Tarantino ha inoltre sottolineato nell’intervista che non “odia” i film Marvel, ma piuttosto non gli piacciono perché sono l’unico prodotto che Hollywood è interessata a realizzare in questi giorni.

Lo stesso Tarantino ha dichiarato che non farà mai parte del Marvel Cinematic Universe. All’inizio di questo mese, il regista ha dichiarato che non dirigerà un film Marvel perché “devi essere un mercenario per fare queste cose. Non sono un mercenario. Non cerco lavoro”.

Non sorprende che le sue osservazioni siano state respinte da alcuni attori coinvolti nell’MCU, incluso Shang Chi e i dieci anelli protagonista Simu Liu.

Liu ha affermato di aver sostenuto la decisione della Marvel di presentare un cast diversificato e scegliere volti nuovi per guidare i suoi franchise.

“Sono orgoglioso di lavorare con uno che ha compiuto sforzi sostenuti per migliorare la diversità sullo schermo creando eroi che danno potere e ispirano le persone di tutte le comunità ovunque”, ha detto Liu.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *