Boom del commercio di armi mentre l’Europa dell’Est arma l’Ucraina

L’industria delle armi dell’Europa orientale sta sfornando pistole, proiettili di artiglieria e altri rifornimenti militari a un ritmo che non si vedeva dai tempi della Guerra Fredda, mentre i governi della regione guidano gli sforzi per aiutare l’Ucraina nella sua lotta contro la Russia. Lo riferisce Julian Satterthwaite.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *