La mancanza di Rams nel creare palle perse è diventata un grosso problema

Si qualifica come qualcosa di più di un periodo di siccità, va ben oltre la siccità.

I Rams non hanno intercettato un passaggio o recuperato un fumble nelle ultime quattro partite, tutte sconfitte. Hanno un turnover nelle ultime otto partite.

Sicurezza Nick Scott ha intercettato un passaggio ribaltato il 16 ottobre vincendo contro i Carolina Panthers.

Da allora, niente da fare per la difesa dei Rams.

“Sembra per sempre”, ha detto Scott giovedì. “Sembra una stagione fa.”

Il campione in carica del Super Bowl Rams è 3-7 e sull’orlo dell’eliminazione dalla contesa dei playoff per molte ragioni.

Il più ovvio è un reato che ha segnato 16,8 punti a partita, che si colloca al 29° posto su 32 squadre NFL. E con il quarterback Matthew Stafford nuovamente messo da parte perché è in protocollo di commozione cerebrale e il ricevitore stella Cooper Kupp fuori per almeno altre tre partite mentre si sta riprendendo da un intervento chirurgico alla caviglia, non è sulla buona strada per migliorare.

Eppure la difesa non ha aiutato né se stessa né l’attacco, non riuscendo a creare palle perse che avrebbero potuto produrre slancio, posizione in campo vantaggiosa o punti immediati.

I Rams hanno intercettato solo cinque passaggi e recuperato solo tre fumble. Il loro differenziale di fatturato di meno 7 si colloca al 30° posto in campionato.

“È fastidioso”, ha detto il coordinatore difensivo Raheem Morris della mancanza di palle perse, aggiungendo: “Le poche volte in cui la tecnica e l’opportunità si sono incontrate, non siamo stati in grado di incassare.

“Ho detto ai ragazzi… ‘Devi aver bisogno di un turnover come tu hai bisogno di ossigeno… come noi abbiamo bisogno di aria.’ Questa è la nostra forza vitale”.

La difesa è rimasta senza fiato per quasi tutta la stagione.

In una sconfitta all’inizio della stagione contro i Buffalo Bills, il cornerback Troy Hill e il linebacker esterno Terrell Lewis hanno intercettato i passaggi ei Rams hanno recuperato due errori.

La settimana successiva contro gli Atlanta Falcons, i Rams hanno recuperato un fumble, il cornerback rookie Decobie Durant ha restituito un’intercettazione a 51 yard e il cornerback Jalen Ramsey ha ottenuto una vittoria con un intercetto in ritardo.

I Rams non hanno creato un turnover nelle tre partite successive.

L’intercettazione di Scott contro i Panthers ha posto fine alla serie di vittorie consecutive. Da allora i Rams non hanno capitalizzato un potenziale errore.

“Non possiamo parlare di non ottenerli senza parlare delle opportunità perse”, ha detto Morris, “il tipo di cose vicine ma senza sigaro”.

Il linebacker Bobby Wagner ha giocato 10 stagioni per le difese dei Seattle Seahawks note per l’aggressività e la creazione di palle perse. Ha detto che i giocatori che eccellono nell’intercettare i passaggi o forzare i fumble condividono un tratto.

“Sono solo ossessionati dal tentativo di trovare modi per ottenere la palla”, ha detto, “ed è più o meno quello che dobbiamo fare”.

La prossima opportunità per i Rams arriva domenica contro i Kansas City Chiefs e il quarterback stella Patrick Mahomes.

Mahomes è passato per 28 touchdown, con sette intercetti. I Chiefs hanno perso sei fumble.

Mahomes non è timido nel correre rischi. Fornisce passaggi da tutte le angolazioni e crea problemi alle difese correndo.

“Potrebbe essere un’opportunità per ulteriori intercettazioni, oppure no”, ha detto Scott. “È un ragazzo che si arrampica e fa un sacco di giocate in fuga, ea volte questo comporta un po’ di rischio quando lanci ad angoli folli del braccio e cose del genere”.

Eccetera.

I Rams hanno fatto jogging giovedì mattina che non era aperto ai giornalisti. … Il quarterback John Wolford (collo) ha partecipato a pieno titolo, secondo il rapporto sugli infortuni dei Rams. L’allenatore Sean McVay e il coordinatore offensivo Liam Coen hanno detto che Bryce Perkins e Wolford si metteranno entrambi al lavoro prima di decidere un titolare per la partita di domenica. Il centro Brian Allen (pollice) e il guardalinee offensivo Ty Nsehke (caviglia) non hanno partecipato. Fine stretto Tyler Higbee (ginocchio), il ricevitore Allen Robinson (caviglia), il guardalinee offensivo Matt Skura (ginocchio) e il linebacker Travin Howard (anca) erano limitati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *