Sam Darnold dei Panthers sulla panchina di Zach Wilson: “È un affare folle”

Sam Darnold è un uomo che capisce il affari della NFL e come le fortune possono girare su un centesimo.

L’ex terza scelta assoluta del Draft NFL 2018 non ha avuto successo come molti speravano, nella sua seconda squadra al suo quinto anno in campionato e si prepara a iniziare la sua prima partita della stagione 2022 il Domenica contro i Denver Broncos.

Il quarterback dei Carolina Panthers Sam Darnold, numero 14, si riscalda contro i Baltimore Ravens all’M&T Bank Stadium il 20 novembre 2022 a Baltimora.
(Rob Carr/Getty Images)

Darnold è stato scelto dai New York Jets come il futuro di un’organizzazione che da decenni cerca un quarterback in franchising. È stato scambiato dopo soli tre anni a New York quando i Jets sono andati avanti, arruolando Zach Wilson secondo assoluto nella bozza del 2021.

PANTHERS’ BAKER MAYFIELD PUÒ ‘PARTIRE DA QUI CON IL MIO HELD HIGH’ CON SAM DARNOLD PRONTO PER INIZIARE DOMENICA

Wilson cosa mercoledì in panchina dall’allenatore Robert Saleh dopo una prestazione atroce contro i New England Patriots domenica.

Darnold capisce quanto velocemente le cose possono cambiare essendo un quarterback nella NFL.

“Non sto davvero prestando troppa attenzione a quello che sta succedendo laggiù, ma ho visto (Wilson era in panchina). Ovviamente, è un affare folle, ma siamo davvero concentrati sul compito da svolgere, che è giocare un davvero un’ottima squadra dei Broncos”, ha detto Darnold mercoledì, secondo The Charlotte Observer.

CLICCA QUI PER ULTERIORI COPERTURE SPORTIVE SU FOXNEWS.COM

Sam Darnold, numero 14 dei Carolina Panthers, lancia prima della partita contro i Baltimore Ravens all'M&T Bank Stadium il 20 novembre 2022 a Baltimora.

Sam Darnold, numero 14 dei Carolina Panthers, lancia prima della partita contro i Baltimore Ravens all’M&T Bank Stadium il 20 novembre 2022 a Baltimora.
(Scott Taetsch/Getty Images))

“Giocare come quarterback nella NFL è un lavoro duro, ma è il massimo”, ha aggiunto Darnold. “È il miglior lavoro del mondo, quindi essere in grado di uscire e farlo ogni singolo giorno, non lo dai affatto per scontato. O almeno io no. Ma (panchina) viene fornito con il territorio però. È una posizione difficile, ma alla fine è divertente. E per me, sto vivendo il mio sogno ogni singolo giorno “.

Wilson, che ha lanciato per sole 77 yard in perso contro il New Englandè stato criticato dai media per non essersi preso la responsabilità del suo gioco dopo la partita.

Mercoledì, Wilson si è scusato con i suoi compagni di squadra per i suoi commenti post partita.

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

“Il modo in cui ho gestito la situazione non era giusto. Devo essere un giocatore di football migliore, e poi devo essere un leader migliore per questi ragazzi”, ha detto Wilson. “Ho l’opportunità di voltare pagina qui come giocatore e come leader per poter fare un passo avanti ed essere in grado di essere qui al 100% per i miei ragazzi ed essere in grado di gestire la situazione nel modo giusto”.

Zach Wilson, n. 2 dei New York Jets, si scontra con i New England Patriots durante il terzo trimestre al Gillette Stadium il 20 novembre 2022 a Foxborough, Massachusetts.

Zach Wilson, n. 2 dei New York Jets, si scontra con i New England Patriots durante il terzo trimestre al Gillette Stadium il 20 novembre 2022 a Foxborough, Massachusetts.
(Adam Glanzmann/Getty Images)

JETS’ ZACH WILSON DISCUTE DI OTTENERE LA PANCHINA DOPO OSSERVAZIONI CONTROVERSE: “ESPERIENZA UMILIANTE”

“Non vedo l’ora che arrivi il futuro e da questo evento come posso crescere come persona, come leader, come compagno di squadra per essere lì per i miei ragazzi e gestire le cose nel modo giusto. Sarà un buon un’opportunità, un’opportunità umiliante, per me di abbassare la testa e lavorare di più”.

Ryan Morik di Fox News ha contribuito a questo rapporto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *