I preti cattolici possono sposarsi? Papa Francesco afferma che il celibato dei sacerdoti “può essere rivisto”

Punti chiave
  • Papa Francesco afferma che c’è spazio per allentare il requisito del celibato tra i sacerdoti.
  • Al pontefice è stato chiesto più volte negli anni se la regola può essere allentata.
  • L’Assemblea sinodale tedesca per la riforma della Chiesa cattolica spinge per il cambiamento.
Papa Francesco può, in linea di principio, immaginare di abolire il celibato per i sacerdoti, ha detto il capo del Vaticano in un’intervista.
Parlando al sito di notizie argentino Infobae, Papa Francesco ha ricordato che nella Chiesa cattolica orientale gli uomini sposati possono essere sacerdoti.

“Non c’è contraddizione nel fatto che un prete possa sposarsi”, ha detto il papa, al quale da anni viene ripetutamente chiesto da più parti di revocare o allentare i requisiti del celibato per i sacerdoti.

Solo venerdì i delegati dell’Assemblea sinodale tedesca per la riforma della Chiesa cattolica hanno adottato un testo in cui si chiede un’apertura al celibato.
Al sacerdote viene chiesto di esaminare il futuro del celibato obbligatorio.
Alla domanda di Infobae se il celibato potesse essere rivisto, Francis ha risposto di sì.

Il celibato nella Chiesa occidentale è “una prescrizione temporanea… Non è eterno come l’ordinazione sacerdotale”, ha aggiunto.

E poiché il celibato è una disciplina, potrebbe quindi essere rivista, ha detto Francesco.
Tuttavia, dubitava che più uomini avrebbero optato per il sacerdozio se fosse stato loro permesso di sposarsi contemporaneamente.

Secondo quanto riportato dai media, solo a metà febbraio il Papa ha dichiarato di voler mantenere il celibato. Con l’aiuto di “vere amicizie tra sacerdoti” è possibile vivere il celibato, ha affermato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *